Rc auto in aumento per 67500 automobilisti

Ad Arezzo più 2,32% secondo l’osservatorio di Facile.it

Arezzo, 4 gennaio 2024 – Secondo l’osservatorio di Facile.it sono quasi 67.500 gli automobilisti toscani che quest’anno vedranno aumentare il costo dell’Rc auto e peggiorare la propria classe di merito a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel 2023. Se a livello regionale la percentuale è pari al 3,02%, in provincia di Arezzo il valore scende al 2,32%, il secondo dato più basso registrato nella regione.

Analizzando il campione su base provinciale al primo posto si trova Massa-Carrara (4,27%), seguita da Lucca (3,23%), Prato (3,20%) e Livorno (3,09%). Valori inferiori alla media regionale per Pistoia (3,00%), Pisa (2,99%), Firenze (2,84%) e Grosseto (2,66%). Chiudono la classifica toscana Arezzo (2,32%) e Siena (2,29%).

Anche per gli automobilisti virtuosi, però, le notizie non sono favorevoli se si considera che le tariffe Rc auto continuano a crescere; secondo l’Osservatorio di Facile.it, a dicembre 2023 per assicurare un veicolo a quattro ruote ad Arezzo e provincia occorrevano, in media, 591,31 euro, vale a dire il 44,7% in più rispetto a dodici mesi prima.

Provincia

% assicurati che cambieranno classi di merito a seguito di un sinistro con colpa

Arezzo

2,32%

Firenze

2,84%

Grosseto

2,66%

Livorno

3,09%

Lucca

3,23%

Massa-Carrara

4,27%

Pisa

2,99%

Pistoia

3,00%

Prato

3,20%

Siena

2,29%

Toscana

3,02%

Italia

2,33%

Di seguito la media delle migliori tariffe disponibili online a dicembre 2023 per le province della Toscana:

Provincia

Media migliori tariffe RC auto dicembre 2023

% variazione rispetto a dicembre 2022

Arezzo

591,31 €

+44,7%

Firenze

657,62 €

+34,5%

Grosseto

491,54 €

+29,2%

Livorno

576,43 €

+35,9%

Lucca

642,81 €

+30,4%

Massa-Carrara

772,12 €

n.d.

Pisa

650,04 €

+41,8%

Pistoia

732,72 €

+44,5%

Prato

876,11 €

+38,5%

Siena

470,34 €

+21,0%

Toscana

657,16 €

+36,9%

Italia

618,55 €

+35,0%