Raccolta di mozziconi
Raccolta di mozziconi

Prato, 4 febbraio 2021 – Un importante evento di pulizia delle piazze del centro aperto a tutti coloro che vogliono una città più pulita. L’appuntamento è sabato 6 febbraio dalle 10 alle 12, con ritrovo alle ore 9,30 in piazza del Comune, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione ‘Prato Città Curata: Ci penso io’.

Si terrà in piazza del Comune l'evento di pulizia pensato dall'assessorato alla Città curata con la collaborazione di Legambiente Prato e del supporto di Alia Servizi Ambientali e Publiacqua, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza su due specifiche tematiche riguardanti l’abbandono dei mozziconi e la raccolta delle deiezioni canine, oltre a promuovere il senso civico e ambientale per rendere la città più vivibile, decorosa e a misura di tutti. Il ritrovo è a partire dalle 9.30 in piazza del Comune e l'evento di pulizia comincerà alle 10 con i saluti istituzionali del sindaco Matteo Biffoni e dell'assessore alla Città curata Cristina Sanzò. Ai partecipanti basterà essere muniti della mascherina, mentre guanti e sacchetti verranno forniti dall'organizzazione con il supporto dei volontari di Legambiente Prato. Durante l'evento, che durerà fino a mezzogiorno, verranno distribuiti gadget utili per i fumatori e i proprietari di cani. L’evento è a numero chiuso per motivi sanitari legati al contenimento del virus ed è stato necessario iscriversi nei giorni scorsi. Ma sono ancora disponibili gli ultimi posti e si può fare la pre-iscrizione al link https://forms.gle/QxnpKgsscvKVdqYh8.

L’iniziativa era stata presentata a fine dicembre nel salone consiliare di palazzo comunale. La campagna di sensibilizzazione dal titolo “Prato città curata: Ci penso io”, pensata dall’assessorato alla Città curata, nasce e si rivolge alla cittadinanza su due specifiche tematiche:l’abbandono dei mozziconi e la raccolta delle deiezioni canine. “L’obiettivo – aveva spiegato l’assessore Cristina Sanzò – è quello di creare una coscienza civica del cittadino che con le proprie azioni renda Prato una città più vivibile, decorosa e a misura di tutti”. Alla conferenza di presentazione era intervenuto anche il sindaco Matteo Biffoni che aveva definito la campagna con queste parole: “Un’ulteriore spinta alla cura e all’interesse di tutti verso la città per quei temi del quotidiano che sembrano piccoli ma che in realtà non lo sono”.

 

Maurizio Costanzo