Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 dic 2020

Oggi è il giorno del vaccino, una road map per la guerra al contagio

Toscana, una App per seguire il viaggio delle 620 dosi in arrivo dall’ospedale di Careggi di Firenze fino alle altre strutture

26 dic 2020
ilaria ulivelli
Cronaca
featured image
Il giorno del vaccino
featured image
Il giorno del vaccino

Firenze, 27 dicembre 2020 - Una giornata simbolica. E storica. Nella guerra contro il virus siamo allo sbarco degli alleati. L’arrivo delle 124 fiale di vaccino (per 620 dosi) Pfizer Biontech in Toscana per il V-Day europeo è previsto stamani alle 8. Scortato dall’Esercito, il furgone entrerà all’ospedale di Careggi: alla Piastra dei servizi scenderà nella zona di carico e scarico merci per la consegna delle valigie refrigerate alla Farmacia ospedaliera.

Lì saranno sporzionate le dosi da somministrare al Cto a 45 figure del mondo sanitario e preparate le fiale da inviare in base al rigoroso cronoprogramma: alle 8.30 i furgoni partiranno per Siena e Grosseto dove arriveranno rispettivamente alle 9.30 e 10.30; alle 8.45 via ai mezzi diretti a Prato (arrivo alle 9.20), Pistoia (9.30), Lucca (10.45) e Massa (10.15); alle 9 partenza per Arezzo (arrivo alle 10.30); alle 9.15 via sulla direttrice Empoli (arrivo alle 10), Pisa (10.20), Livorno (10.30); alle 9.30 l’ultimo vettore trasporterà le fiale per la Rsa Montedomini e per l’ospedale di Torregalli: arrivo alle 10. L’orario di vaccinazione, legato ovviamente all’arrivo del vaccino che sarà monitorato con una App, è previsto alle 8.40 al Cto di Careggi, alle 10 alla Rsa di Montedomini e alle 11 negli altri ospedali toscani.

L’ente di supporto tecnico della Regione, Estar, ha predisposto per ogni ospedale destinatario una macchina del vettore Svs, abilitato alle consegne di materiale a temperatura controllata (con sistema di tracciatura del freddo e dello stato di conservazione), che trasporterà i vaccini all’interno di sistemi isotermici tra 2 e 8 gradi. La questura dedicherà una pattuglia per ogni direttrice di consegna con staffetta autostradale per recapitare i vaccini a ogni ospedale dove un assessore o un consigliere speciale rappresenteranno la giunta regionale. A Careggi ci sarà una delegazione con il governatore toscano Eugenio Giani, il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’assessore regionale alla Salute Simone Bezzini e le autorità sanitarie.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?