Cracco e Bastianich alla Mille Miglia (Foto Comune di Desenzano)
Cracco e Bastianich alla Mille Miglia (Foto Comune di Desenzano)

Firenze, 16 maggio 2019 - Non solo automobilismo, non solo vetture storiche che sono entrate nel mito. La Mille Miglia, la storica corsa da Brescia a Roma e ritorno, è anche un grande momento di moda e mondanità. Certi settori della moda amano affiancarsi alle grandi case automobilistiche. E la Mille Miglia è il posto giusto per questo connubio.

Una corsa che i vip amano alla follia. E negli anni sono stati tantissimi i nomi che hanno impreziosito la corsa. In questo 2019 la grande sfida è tra due chef come Carlo Cracco e Joe Bastianich. Corrono con due equipaggi diversi, il primo su una Lancia Aurelia, il secondo su una Austin-Healey, storico marchio inglese di auto sportive. Presente anche lo stilista toscano Stefano Ricci

In gara anche Guido Bagatta: volto noto della tv e in un recente passato presidente della Mens Sana Siena. Visto anche tra i partenti Scott Eastwood: è il figlio di Clint Eastwood e corre su una Porsche. Tanti i selfie degli appassionati di automobilismo con Jacky Ickx, ex pilota di Formula Uno belga della fine degli anni Ottanta (ha vinto otto Gp in carriera).

Personaggio che ha riscosso molto successo tra i fan sul percorso è Magnus Walker. Un nome che al grande pubblico non dice moltissimo, ma che gli appassionati di auto conoscono: possiede infatti la più importante collezione di fuoriserie al mondo, è un designer ed ovviamente non poteva mancare a quella che rimane una corsa mitica. 

E poi c'è Antonio Giovinazzi, pilota di Formula Uno con l'Alfa Romeo, già terzo pilota della Ferrari.