Michele Bravi
Michele Bravi

Città di Castello, 27 marzo 2019 - Michele Bravi rompe il silenzio nel quale si era chiuso da mesi, da quel 22 novembre quando a Milano fu coinvolto in un incidente stradale dove morì una donna di 58 anni che stava viaggiando in moto. Il cantante distrutto dal dolore annullò il tour che doveva partire proprio da Milano. "In questo momento - scrisse Michele Bravi - non mi sento di affrontare gli impegni presi precedentemente". Dopo queste laconiche parole del vincitore di X Factor il silenzio più totale. Non più una parola, una frase per i suoi fan. 

Il cantante, durante una manovra in auto, travolse e uccise la 58enne Rosanna Colia che invece viaggiava in moto. In un post su Instagram il team di Michele Bravi spiegò: "Giovedì sera, Michele è rimasto coinvolto in un incidente stradale in cui purtroppo la conducente dell’altro veicolo interessato, non è sopravvissuta. Confidiamo nel lavoro della Magistratura nella determinazione delle responsabilità del sinistro. Quanto accaduto ha certamente ed intimamente sconvolto le vite di tutti coloro che erano legati alla persona che non c’è più e a Michele. In questo momento nel rispetto del dolore di tutti, gli impegni professionali presi in precedenza saranno annullati". 

Ora, dopo 4 mesi di silenzio, il cantante umbro ha lanciato su Twitter un post per tutti i suoi fan