La spiaggia
La spiaggia

San Vincenzo (Livorno), 16 settembre 2019 - Tragedia sulla celebre spiaggia di Rimigliano, a San Vincenzo (Livorno).

Sulla spiaggia è intervenuto anche l’elicottero Pegaso della Regione Toscana: il medico si è calato con il verricello in spiaggia e ha cercato di rianimare la vittima dell’attacco cardiaco. Poco prima erano intervenuti i bagnini in servizio sulla spiaggia, utilizzato anche il defibrillatore, ma non c’è stato niente da fare per Michela Parravicini, 46 anni, turista originaria della provincia di Milano, che si era sentita male sull’arenile. Il compagno ha poi spiegato che la donna già sabato sera non si era sentita molto bene, un disturbo in apparenza lieve però, che non aveva dato preoccupazione. Sul posto sono intervenuti anche i militari della Guardia Costiera che hanno sentito le testimonianze. Il corpo della donna è stato poi trasportato all’obitorio del cimitero di Piombino dove stamani ci sarà l’esame del medico legale prima di concedere il nulla osta per le esequie.

Sempre domenica, ma durante il mattino, i soccorritori del 118 erano a Carbonifera, sulla Costa Est. Un uomo di 50 anni, ospite di un campeggio, è stato colpito da un maolre. E’ intervenuta un’ambulanza con medico a bordo di venturina. Il paziente, già cardiopatico, è morto a causa di un infarto, i soccorritori non hanno potuto fare niente contro l’attacco che è stato fulminante.