Femminicidio a Castegnato, Brescia
Femminicidio a Castegnato, Brescia

Castegnato (Brescia), 20 ottobre 2021 - Elena Casanova, 49 anni, la donna uccisa a martellate dall'ex, era madre di una ragazza di 17 anni avuta da un precedente matrimonio. Abitava nel paese bresciano di Castegnato da 15 anni ed era impegnata in campagne ambientaliste con comitati locali. La casa della vittima è una delle villette a schiera che si affacciano su alcuni campi agricoli, in una zona non troppo illuminata. Lavorava a Brescia, alla Iveco.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri Ezio Galesi, separato e padre di due figli già grandi, ha seguito la ex fidanzata e quando lei ha parcheggiato ha prima infranto con un martello il finestrino della vettura e poi ha colpito ripetutamente la donna, morta sul colpo.