Da lunedì 18 dicembre lavori nella zona di via Romana e a Rigutino

Lunedì è anche il giorno del derby Arezzo – Perugia: traffico, sosta e pubblica incolumità

lavori

lavori

Arezzo, 15 dicembre 2023 – Lavori da lunedì 18 dicembre: fino a sabato 13 gennaio 2024 è previsto il senso unico alternato regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso in via Antonio Fogazzaro tra i civici 2 e 8, in via Giacomo Leopardi all’altezza dell’intersezione con via Romana, tra a civici 13 e 20 e dal civico 41 per una lunghezza di 4 metri, in via Ugo Foscolo nel tratto di viabilità secondaria di collegamento con via Giacomo Leopardi e con via Lamberto Pignotti. Attenzioni in via Romana tra i civici 70 e 72 al restringimento della carreggiata. Orari 8,30 – 17,30.

Fino a sabato 20 gennaio 2024 il senso unico alternato regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso scatta a Rigutino sud tra i civici 189 e 192 e tra il civico 189 di Rigutino sud e il civico 160 di Rigutino ovest. Attenzione anche al senso unico provvisorio sempre a Rigutino ovest, nel tratto che va dal civico 160 per 100 metri di lunghezza con direttrice → zona industriale. Orari 8,30 – 17,30.

Prorogati infine i lavori in località Scopeto fino all’ultimo giorno di febbraio 2024, con chiusura 24 ore su 24 del tratto che va dal civico 18 all’intersezione con la strada comunale della Sella e utilizzo della viabilità interna al cantiere.

Lunedì 18 dicembre è anche il giorno del derby Arezzo – Perugia in programma alle 20,30 allo stadio. La tradizionale disciplina della circolazione e della sosta prevista in occasione delle partite casalinghe dell’Arezzo è anticipata alle 17 e interesserà viale Divisione Garibaldi, il controviale di viale Raffaello Sanzio compreso tra via Amedeo Modigliani, via Divisione Garibaldi, piazzale Roberto Lorentini, viale Gramsci. In via Simone Martini il senso unico di circolazione con direttrice → svincolo Le Pietre scatta invece dalle 18,30. Dalle 19 alle 21 e dalle 22,30 alle 24, al fine di consentire l’arrivo e il deflusso dei veicoli della tifoseria ospite in condizioni di sicurezza, è interrotto il transito veicolare per il tempo necessario al loro passaggio nel tratto di via Anconetana compreso fra via Giovanni Severi e via Salmi, in via Bucciarelli Ducci, in via Corrado Cagli, in via Raffaello Sanzio. Scatta inoltre l’ordinanza del sindaco per la pubblica incolumità e la sicurezza urbana: nella fascia oraria che precede di 4 ore l’inizio della partita fino alle 4 ore successive al termine della stessa, ai titolari degli esercizi di somministrazione e commerciali (esercizi in sede fissa, esercizi temporanei su area pubblica, esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, laboratori artigianali, distributori automatici) i cui locali sono situati in un raggio di 500 metri dallo stadio, è vietata la somministrazione per asporto e la vendita per asporto di bevande con gradazione superiore ai 5 gradi e di alimenti in recipienti di vetro e in lattine. Viene poi vietato a chiunque, nello stesso arco temporale, di usare e portare al di fuori delle aree formalmente di pertinenza dei suddetti esercizi analoghi contenitori, gettarli o abbandonarli.