Analizzati oltre 12mila test antigenici
Analizzati oltre 12mila test antigenici

Perugia, 14 gennaio 2022 -  Scendono in Umbria nell'ultimo giorno i ricoverati Covid, 216, dieci in meno, e gli attualmente positivi al virus, 34.919, 125 in meno, mentre restano stabili i posti occupati nelle terapie intensive, 12. Registrati altri otto morti. È il quadro che emerge dal sito della Regione. Sono stati certificati 2.125 nuovi positivi, più 2,8 per cento sulle 24 ore precedenti, e 2.242 guariti. Sono stati analizzati 3.754 tamponi e 12.348 test antigenici, con un tasso di positività sul totale del 13,1 per cento (era 12 per cento giovedì.

Covid e sostegni

 I  sostegni messi in campo dal governo per fronteggiare l'emergenza pandemica sono in totale 311 miliardi di euro. Di questi circa 60 miliardi in moratorie ancora attive, a fronte di 500.000 sospensioni accordate, tre milioni di richieste di finanziamenti presentate, più di 220 miliardi di prestiti garantiti da Mediocredito Centrale e 31 miliardi quelli erogati attraverso Sace. Lo scrive la Fabi nella sua analisi 'Mappa degli aiuti di Stato sui prestiti bancari', nella quale avverte: una parte delle misure, tuttavia, non è più attiva, altre scadranno tra pochi mesi col risultato che oltre 1,2 milioni di soggetti, tra cittadini e aziende, potrebbe trovarsi in enorme difficoltà. Lo scenario è quello di una emergenza di liquidità a livello nazionale che potrebbe portare a dissesti finanziari e fallimenti Segue l'area del Centro Nord con 47,7 miliardi, di cui il 37% destinato al Lazio, il 34% alla Toscana, l'8% all'Abruzzo e il restante 21% distribuito tra Umbria e Marche

Il grafico CovidStat/Infn: