Vaccini Covid
Vaccini Covid

Firenze, 25 aprile 2021 - Dalle regioni arrivano i dati sull'andamento del Covid nella giornata del 25 aprile.

Lombardia

Con 38.982 tamponi è di 1.967 il numero di positivi al Coronavirus in Lombardia, una percentuale del 5% di poco superiore a quella degli ultimi giorni in cui ha oscillato fra il 4,8 e il 4,9. Si conferma la tendenza al calo dei ricoveri. I pazienti in terapia intensiva sono 610, uno meno di ieri, mentre quelli negli altri reparti sono scesi sotto quota quattromila. Sono infatti 3.886, ovvero 164 meno di ieri. Sono invece 39 i decessi che portano il totale a 32.657 da inizio pandemia.

Veneto

Scende la curva del contagio in Veneto, che registra 788 nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore e 9 decessi, per un totale di 407.830 infetti dall'inizio dell'epidemia e 11.235 vittime, tra ospedali e case di riposo. Lo riferisce il bollettino della Regione. I dati ospedalieri sono in miglioramento: nei normali reparti medici sono ricoverati 1.345 pazienti Covid (-5) e 214 (-3) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 23.312 (+93) .

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 6.635 test sono state riscontrate 184 positività al Covid, pari al 2,77%. Nel dettaglio, 134 nuovi contagi sono stati rilevati dall'analisi di 3.600 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 3,72%; 50 da 3.035 test rapidi antigenici (1,65%). I decessi registrati sono 5, a cui si aggiungono 6 morti pregresse. I ricoveri nelle terapie intensive rimangono 37, mentre quelli negli altri reparti scendono a 282 (-9). Lo comunica in una nota il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Valle d'Aosta

Sono 50 i nuovi casi di covid riscontrati in Valle d' Aosta dopo aver analizzato 178 tamponi. Nelle ultime 24 ore si registra una vittima, che porta il totale dei morti a 451 da inizio pandemia. Lo riporta il bollettino regionale.

Trentino Alto Adige

Domenica senza decessi e circa 160 nuovi casi Covid in Trentino Alto Adige. In Provincia di Trento i nuovi contagi sono una novantina, mentre i ricoveri in ospedale sono in lieve crescita. Ieri sono stati analizzati 1.077 tamponi molecolari hanno identificato 52 nuovi casi positivi. Quelli emersi dai 771 test rapidi notificati ieri sono invece 39. I nuovi guariti invece sono 115, che portano il totale a 41.07. Le vaccinazioni si avvicinano alle 160.000. In Provincia di Bolzano sono invece risultati positivi 56 di 729 tamponi pcr e 23 di 3.558 test antigenici. In terapia intensiva si trovano undici pazienti Covid, mentre i ricoveri sono in lieve aumento nei normali reparti ospedalieri 58 (ieri 56) e nelle cliniche private 48 (ieri 43).

Piemonte

Oggi l'Unita' di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 978 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 39 dopo test antigenico), pari al 7% di 13.888 tamponi eseguiti, di cui 6.239 antigenici. Degli 978 nuovi casi, gli asintomatici sono 411 (42%). I casi sono cosi' ripartiti: 99 screening, 635 contatti di caso, 244 con indagine in corso; per ambito: 22 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 133 scolastico, 823 popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi344.879 cosi' suddivisi su base provinciale: 27.844 Alessandria, 16.601 Asti, 10.558 Biella, 49.505 Cuneo, 26.559 Novara, 184.857 Torino, 12.826 Vercelli, 12.199 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.440 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2490 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 260 (-7 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono2.403 (-40 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 14.810 I tamponi diagnostici finora processati sono 4.278.183 (+13.888 rispetto a ieri), di cui 1.473.195 risultati negativi.

Emilia Romagna

Sono 1.001 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, sulla base di 16.532 tamponi messi a referto. Si contano anche 23 morti, mentre prosegue, lentamente, il calo dei ricoverati. Dei nuovi positivi, 364 sono asintomatici, individuati con screening e contact tracing. La provincia con il numero maggiore di casi è Bologna (229), seguita da Modena (157) e Forlì-Cesena (134). Crescono le guarigioni, che fanno scende i casi attivi a 50.481 (-1.921 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono il 95,8%. I ricoverati in terapia intensiva sono 265 come ieri, mentre quelli negli altri reparti covid 1.842, 31 in meno. Le 23 nuove vittime sono nove a Bologna, cinque a Modena, tre a Reggio Emilia, due in provincia di Forlì-Cesena e Parma, uno a Ferrara e Rimini. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 12.784.

Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 955 su 21.970 test di cui 14.542 tamponi molecolari e 7.428 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è pari a 4,35% (12,0% sulle prime diagnosi). Questi i dati diffusi dal presidente della Toscana Eugenio Giani sui social. Rispetto al precedente report risultano in aumento il dato complessivo dei casi giornalieri e il tasso di positività - erano 886 con un'incidenza del 3,4% (10,2 per le prime diagnosi), a fronte di un numero di tamponi effettuati inferiore: 26.080 i test eseguiti ieri.

Lazio

"Oggi su oltre 13mila tamponi nel Lazio (-1.493) e quasi 17mila antigenici, per un totale di oltre 30mila test, si registrano 1.185 casi positivi (-81), 19 i decessi (-4) e piu' 1.159 persone guarite. Diminuiscono i casi e i decessi, le terapie intensive e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi e' all'8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e' al 3%". Lo fa sapere l'assessore regionale alla Sanita', Alessio D'Amato, spiegando che "la zona gialla non e' un tana libera tutti, bisogna continuare a mantenere massimo rigore nei comportamenti".

Umbria

Ancora un calo di ricoverati Covid negli ospedali dell' Umbria, ora 208, 14 meno di sabato, 29 dei quali, meno cinque, nelle terapie intensive. Emerge dai dati sul sito della Regione. Nell'ultimo giorno sono stati rilevati 105 nuovi positivi, 141 guariti e cinque morti. Gli attualmente positivi sono ora 3.025, 41 meno di ieri. Sono stati analizzati 1.927 tamponi e 4.061 test antigenici. Il tasso di positività è quindi dello 1,7 per cento sul totale (ieri 1,3) e del 5,4 sui soli molecolari (ieri 3,7). (

Marche

Sono 299 i positivi al covid rilevati tra le nuove diagnosi nelle ultime 24 ore nelle Marche: 88 in provincia di Ancona, 59 in provincia di Pesaro Urbino, 49 in provincia di Ascoli Piceno, 48 in provincia di Macerata, 46 in provincia di Fermo e 9 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione nelle ultime 24 ore «sono stati testati 4.274 tamponi: 2.323 nel percorso nuove diagnosi (di cui 624 nello screening con percorso Antigenico) e 1.951 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12,9%)». I 299 casi positivi comprendono soggetti sintomatici (49), contatti in setting domestico (93), contatti stretti di casi positivi (81) contatti in setting lavorativo (11), contatti in ambiente di vita/socialità (3), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (7), screening percorso sanitario (1). Per altri 54 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 624 test del Percorso Screening Antigenico «sono stati riscontrati 37 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 6%»

Campania

Sono 1.854 i nuovi casi di coronavirus emersi nella giornata di ieri in Campania dall'analisi di 17.408 tamponi molecolari. Dei 1.854 nuovi positivi, 575 sono sintomatici o paucisintomatici. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 21 nuovi decessi, 10 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 11 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania dall'inizio della pandemia è 6.210. I nuovi guariti sono 1.364, il totale dei guariti è 284.587. In Campania sono ricoverati 137 pazienti Covid in terapia intensiva e 1.511 pazienti Covid in reparti di degenza.

Abruzzo

Oggi in Abruzzo ci sono stati 179 nuovi positivi, su 4.360 tamponi molecolari e 2.336 test antigenici processati. I morti sono 7 (di cui 3 risalenti ai giorni scorsi); 58.998 i guariti (+37), 9.145 gli attualmente positivi (+135), 432 i ricoverati in area medica (-16), 44 in terapia intensiva (+1). Ci sono 8.669 persone in isolamento domiciliare (+150). Lo comunica la Regione Abruzzo.

Basilicata

Anche ieri non si sono registrati decessi in Basilicata per via del Covid. Lo fa sapere la task force regionale che segnala 166 nuovi contagi a fronte di 1.452 tamponi molecolari processati. Nella stessa giornata di ieri risultano guarite 121 persone. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.885, di cui 5.709 in isolamento domiciliare. Sono 16.348 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 494 quelle decedute. Stabile il numero delle persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane pari a 176 di cui 13 in terapia intensiva.

Puglia

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 9.617 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono rilevati 1.203 casi positivi (ieri erano stati 1.255 ), il 12,5% dei test. De nuovi casi, 498 sono in provincia di Bari, 174 in provincia di Foggia, 166 in provincia di Lecce, 122 nella provincia BAT, 121 in provincia di Taranto,117 in provincia di Brindisi, 1 caso di residente fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 19 decessi (ieri erano stati 33) : 5 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 in provincia BAT, 6 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. Le vittime dall'inizio della pandemia sono 5.684. Dall'inizio dell'emergenza sono stati fatti 2.165.669 test; 174.226 sono i pazienti guariti, 49.271 sono i casi attualmente positivi, mentre il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 229.181.

Sicilia

Sono 1.061 i nuovi casi Covid scoperti in Sicilia nelle ultime 24 ore grazie a 21.800 tamponi antigenici e molecolari, mentre i decessi nello stesso arco temporale sono stati sei e le guarigioni 756. Per effetto di questi dati, contenuti nel report quotidiano del ministero della Salute e della Protezione civile nazionale, gli attuali positivi sull'Isola sono 25.510, 299 piu' di ieri. La provincia con l'incremento di casi piu' consistente e' Palermo, con 378 nuovi positivi. I ricoverati in regime ordinario sono 1.244, quelli in terapia intensiva o sub-intensiva 171.