Firenze, 20 febbraio 2021 - Sono 953 i nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana sabato 20 febbraio. Si contano anche 15 morti. Il tasso di positivi sui primi tamponi resta sopra l'8%: è all'8,3%. Aumentano intanto i ricoveri, con 21 persone in più che sono entrate in ospedale. Stabili le terapie intensive, con due persone in meno rispetto a ieri. I nuovi positivi restano sopra quota 900 (ieri erano stati 924). E' il terzo giorno consecutivo che i nuovi positivi sono sopra quota 900.

Covid Toscana 20 febbraio: la diretta

Toscana zona arancione, ma potrebbe diventare rossa

La mappa del contagio

Ecco i numeri provincia per provinciaggi. A Firenze sono 40781 i casi (208 in più rispetto a ieri), 12.408 a Prato (74 in più), 13.115 a Pistoia (157 in più), 9.347 a Massa (62 in più), 15.128 a Lucca (119 in più), 19.427 a Pisa (94 in più), 11.480 a Livorno (61 in più), 13.252 ad Arezzo (67 in più), 7.421 a Siena (80 in più), 4.939 a Grosseto (31 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

image

Covid Toscana, studio sul vaccino Pfizer: efficace al 100%

I ricoveri

I ricoverati sono 893 (21 in più rispetto a ieri), di cui 147 in terapia intensiva (2 in meno).

L'età media dei nuovi contagiati

L'età media dei 953 nuovi positivi odierni è di 43 anni circa (il 18% ha meno di 20 anni, il 25% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più).

I tamponi

Oggi sono stati eseguiti 13.471 tamponi molecolari e 8.101 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,4% è risultato positivo. Sono invece 11.448 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’8,3% è risultato positivo.

I decessi

Purtroppo, oggi si registrano 15 nuovi decessi: 7 uomini e 8 donne con un'età media di 83,5 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 7 a Firenze, 2 a Prato, 3 a Lucca, 1 a Pisa, 2 a Livorno.

Il punto sui vaccini

Alle 12 di sabato sono state effettuate complessivamente 237.767 vaccinazioni, 8.473 in più rispetto a ieri (+3,7%), tenendo presente che le Aziende del Sistema Sanitario Regionale proseguono per l'intera giornata. La Toscana è la 3° regione per % di dosi somministrate su quelle consegnate (l’82,4% delle 288.680 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 6.387 per 100mila abitanti (media italiana: 5.624 per 100mila).

Giani: "La Toscana produca i suoi vaccini"

"Possiamo produrre i vaccini in Toscana: faccio un appello alle nostre aziende del settore farmaceutico". Il presidente della Regione Eugenio Giani lancia la proposta di una produzione interna dei vaccini da parte della Toscana, "per non andare esclusivamente dietro alle multinazionali".