Test in laboratorio (Ansa)
Test in laboratorio (Ansa)

Firenze, 26 febbraio 2020 - È arrivata nella tarda serata di mercoledì la validazione da parte dell'Iss (Istituto superiore di sanità), attesa da martedì, dei primi due casi positivi al coronavirus in Toscana.

È quanto si spiega dalla Regione Toscana. Si tratta dell'imprenditore di Firenze di 63 anni e del 49enne di Pescia, quest'ultimo rientrato giovedì scorso da Codogno.

Oggi in Toscana ci sono stati altri due casi sospetti positivi per quali la Regione attende la validazione di Iss: un 65enne vicino di casa dell'imprenditore 63enne e un norvegese di 26 anni che studia a Firenze.