Toscana e Cina: il filo diretto dell’informazione

Una delegazione del colosso CMG-China Media Group in visita alla sede de «La Nazione» di Firenze

La delegazione di CMG-China Media Group in visita alla sede centrale de La Nazione a Firenze (Foto Marco Mori / New Press Photo)
La delegazione di CMG-China Media Group in visita alla sede centrale de La Nazione a Firenze (Foto Marco Mori / New Press Photo)

Firenze, 27 novembre 2023 – Toscana e Cina più vicine grazie al valore universale dell’informazione. E’ il senso della gradita visita, avvenuta ieri pomeriggio nella sede centrale de La Nazione a Firenze, di una importante delegazione del colosso della comunicazione cinese CMG-China Media Group, la principale società di media statali che gestisce trasmissioni radiofoniche e televisive nella Repubblica Popolare Cinese.

La delegazione è stata accolta dal vicedirettore de La Nazione, Luigi Caroppo, che ha parlato agli ospiti della storia del nostro giornale e del suo forte radicamento territoriale (in Toscana, Umbria e provincia della Spezia), giornale che si appresta a festeggiare, nel 2024, i 165 anni di vita e che oggi sta gestendo da protagonista, insieme alle altre testate del nostro gruppo editoriale (Qn, il Resto del Carlino e Il Giorno) una stagione epocale per il mondo dell’informazione, sempre più orientato verso l’integrazione tra carta stampata e informazione web. Gli ospiti hanno a loro volta illustrato le attività di CMG che, con oltre 40mila dipendenti, è il principale gruppo di informazione in Cina dove gestisce 50 canali tv, due radio nazionali e comunicazione web e social con oltre 100 milioni di followers.

(Foto Marco Mori / New Press Photo)

A organizzare l’appuntamento a Firenze è stata l’Associazione generale Ramunion Italia, costituitasi in Cina nel 2003 e oggi presente in 159 Paesi in tutto il mondo dove svolge attività di volontariato, culturali e sportive favorendo progetti di dialogo e collaborazione. Al suo interno comprende sia associati italiani che cinesi e infatti ieri sono intervenuti il presidente Luca Zhou Long e il vicepresidente Francesco Rotunno. La delegazione Cmg era composta da Zhang Lisheng, deputy director; Li Lei, deputy director; Zheng Genling, Journal editorial; Hu Shushu, Innovation department; Bai Yu, general department ed era presente anche il corrispondente da Roma, Li Yaoyang.