Filippo Limini, morto dopo una rissa
Filippo Limini, morto dopo una rissa

Spoleto (Perugia), 15 agosto 2020 - Sul profilo Facebook di Filippo Limini sono comparsi i primi messaggi di cordoglio e di incredulità. “Ciao Filì, non ci posso credere. Condoglianze a tutta la famiglia”. “Il sindaco e l’amministrazione tutta sono vicini alla famiglia del giovane, vittima dello sconvolgente episodio accaduto questa notte a Bastia Umbra”, scrive il sindaco Paola Lungarotti. “Il dolore non lascia spazio - aggiunge - a commenti o giudizi. Ora, è solo dolore”. Sulla pagina Facebook dell’Associazione Vaporetti Spoleto (Filippo faceva parte di un equipaggio) è stato pubblicato un post di cordoglio: “Ciao Filippo, te ne sei andato così velocemente e in modo così folle e ingiusto. Siamo tutti sconvolti e partecipiamo sinceramente al dolore della tua famiglia”.