Consegna del premio a Barbara Mazzolai
Consegna del premio a Barbara Mazzolai

Firenze, 14 gennaio 2020 - È Barbara Mazzolai la vincitrice della XXIV edizione del Premio Donna Inner Wheel Toscana 2019. La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 10 gennaio a Villa Viviani, alla presenza della presidente dell'Inner Wheel Club Firenze Marita Scarpa, di Elisabeth Paoletti Bucher, presidente della commisione del premio e di Paola Zalaffi, presidente dell'Inner Wheel Club di Follonica.

«Una Toscana doc al servizio della robotica - ha commentato Paoletti Bucher -. Nata a Firenze, è oggi direttrice del Centro di Micro-Biorobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera. Mazzolai è stata Project Manager di numerosi progetti dell'Unione Europea, tra cui il progetto OCTOPUS proattivo FET. Nel 2012 è stata coordinatrice del progetto europeo che ha dato vita al primo robot pianta al mondo, il Plantoide, capace di riprodurre il comportamento delle radici. Il Plantoide -continua la presidente della Commissione Premio Donna- rappresenta il primo robot al mondo ispirato alle radici delle piante, con applicazioni che vanno dall’esplorazione spaziale alla microchirurgia al monitoraggio ambientale per la valutazione, ad esempio, degli inquinanti nel suolo».

Oggi Mazzolai è a capo del nuovo progetto GrowBot, per la creazione di robot in grado di arrampicarsi e adattarsi all’ambiente circostante, che in futuro potranno essere integrati nelle smart cities. «Un giorno i robot pianta rampicanti -ha spiegato Mazzolai- potranno trovare applicazione in ambito architettonico e urbanistico, per integrare e guidare sensori all’interno delle città, o per esplorazioni in ambito archeologico».

Nel 2015 Robohub, la maggiore comunità scientifica internazionale degli esperti di robotica, ha incluso la scienziata fiorentina tra le 25 donne più geniali del settore. Tra gli altri, Barbara Mazzolai ha ricevuto il prestigioso Premio Marisa Bellisario, il Premio Carla Fendi e la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana.

Caterina Ceccuti