Maltempo nelle scorse ore e, nel riquadro, la mappa dell'allerta
Maltempo nelle scorse ore e, nel riquadro, la mappa dell'allerta

Firenze, 27 settembre 2020 - Domenica di pioggia, che dalle zone meridionali si allargherà nel corso del pomeriggio al resto della Toscana. Così la Sala operativa della Protezione civile regionale ha esteso il codice giallo emesso sabato a quasi tutta la Toscana, dalle 15 di oggi fino a mezzogiorno di lunedì 28 settembre. Rimane fuori, codice verde, solo la Lunigiana, la Garfagnana e il tratto di costa più a nord.  

Il rischio è principalmente idrogeologico e idraulico del reticolo minore, ovvero frane e esondazioni, per via dei terreni imbevuti dalle precipitazioni degli ultimi giorni  e i corsi d’acqua già carichi. Ma c’è pure un rischio per temporali forti, attesi nelle zone più prossime alla foce dell’Arno, sull’Arcipelago e all’Argentario, lungo praticamente quasi tutta la costa, e nell’entroterra nella parte più meridionale della provincia di Pisa, sulle Colline metallifere  e nel grossetano: fenomeni non particolarmente intensi ma localmente anche persistenti e accompagnati da grandinate o colpi di vento.

Lunedì è prevista una residua instabilità sulla costa centro-meridionale e le isole, dove non si escludono locali temporali, anche forti.