ANGELA BALDI
Cronaca

Alla 60^ edizione del TTG di Rimini i prodotti enogastronomici di eccellenza della Valdichiana

La Chianina protagonista al TTG

Arezzo, 14 ottobre 2023 – Alla 60^ edizione del TTG di Rimini i prodotti enogastronomici di eccellenza della Valdichiana, grazie alla proficua collaborazione con Toscana Promozione Turistica, sono stati protagonisti di una degustazione che si è svolta nella giornata del giovedì.

Gli operatori presenti alla fiera, i giornalisti e gli speaker dei panel hanno potuto degustare molti prodotti del territorio quali l’aglione della Valdichiana, il vino Nobile di Montepulciano DOCG, il Rosso di Montepulciano DOC e la rinomata carne Chianina IGP, grazie alla sinergia instaurata con il Consorzio di Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP.

In assaggio anche le produzioni biologiche del PROGETTO L2T – BioFB: “FROM THE LAND TO THE TABLE - BIO FOOD BOX”, quali l’olio di oliva extravergine biologico dell’Azienda Agricola Cepina e la pasta realizzata con farine biologiche di grani locali dell’Azienda Agricola Passerini.

“È stato un bel momento per promuovere e valorizzare i prodotti della Valdichiana – afferma Doriano Bui, Presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese – I buyer sia italiani che internazionali hanno potuto apprezzare il nostro territorio per l’offerta presentata in termini di cultura, storia, benessere e natura, ma anche in ambito enogastronomico, avendo assaggiato personalmente le nostre eccellenze. La carne Chianina è stata la grande protagonista della degustazione: un prodotto eccezionale conosciuto in tutto il mondo”.

“Un ‘matrimonio’ all’insegna dell’eccellenza gastronomica certificata e dell’importanza di utilizzare prodotti legati al territorio di origine nella salvaguardia e nella tutela dei consumatori –aggiunge Andrea Petrini,

Direttore del Consorzio di Tutela Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale IGP - Ringraziamo la Strada per averci voluti ospiti e partner al TTG 2023. Siamo sempre più convinti che la promozione e

la conoscenza di un prodotto passi attraverso la promozione e la conoscenza del territorio e viceversa, soprattutto per i prodotti DOP e IGP (sia food che wine) che hanno, nel legame con il territorio,

uno dei punti fondamentali della loro certificazione di qualità. La carne certificata IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale proveniente dalle razze bovine Chianina, Marchigiana e Romagnola,

nate e allevate nei territori del centro Italia, in questi 25 anni si è sempre di più affermata come un’eccellenza italiana”.