Firenze, 27 ottobre 2020 -  I nuovi positivi sono in calo rispetto a ieri. Sono oggi  infatti 1.823 (ieri erano 2171)  i nuovi positivi al coronavirus (1.515 identificati in corso di tracciamento e 308 da attività di screening) su un totale di 35.284 casi, registrati dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi sono il 5,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 1.823 casi odierni è di 44 anni circa (il 16% ha meno di 20 anni, il 27% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più). I guariti crescono dell’1,1% e raggiungono quota 12.954 (36,7% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.027.459, 13.502 in più rispetto a ieri.

QUI L'ARTICOLO COMPLETO CON I DATI DEL 27 OTTOBRE

L'andamento della curva epidemica in Toscana

L'andamento della curva in Toscana

RIVEDI I DATI DI DOMENICA 

Andamento delle terapie intensive in percentuale sui casi attivi

Il grafico riportato qui sopra indica l'andamento delle terapie intensive in Toscana dall'inizio della pandemia: si vede chiaramente come a marzo (la parte sinistra della curva) si arrivò al 16% di ricoverati in terapia intensiva sul totale dei casi positivi attivi, adesso siano intorno allo 0,6%.

"La lotta al virus si vince nel territori, non in ospedale". Video

Intanto, fa  discutere il varo del nuovo Dpcm da parte del presidente del Consiglio, Conte, con ulteriori restrizioniNuovo Dpcm, Conte firma nella notte. Locali chiusi alle 18, aperti nei festivi

 LEGGI LA PERCENTUALE GIORNALIERA DEI POSITIVI SUI TAMPONI FATTI.

SEGUI LA NOSTRA DIRETTA

Sesto Fiorentino: 12 decessi su 84 ospiti di una Rsa

L'Asl Toscana Centro fa il punto sullasituazione della Rsa San Giuseppe, con 82 ospiti positivi su 84 e 12 morti. LEGGI L'ARTICOLO

Il vescovo di Prato: "Evitare le messe nei cimiteri"

L'appello di Nerbini in vista delle ricorrenze di Tutti i Santi (1° novembre) e della commemorazione dei defunti (2 novembre). LEGGI L'ARTICOLO

Dpcm, i ristoratori a Massa Carrara: "Sì al mercato ma noi chiusi alle 18"

Il mercato settimanale a Massa si è svolto, come ogni martedì mattina, nel rispetto delle regole da parte degli ambulanti. Ma l'altra faccia del commercio, quello fisso, in particolare i ristoratori ed i titolari dei pubblici esercizi, protesta. "Ci costringono a chiudere alle sei, quando fra le bancarelle del mercato si creano, inevitabilmente, assembramenti", ci hanno detto alcuni esercenti del centro storico di Massa. La gente al mercato non era moltissima, stamani, forse anche per la paura del virus: ma, inevitabilmente, le pur poche persone si avvicinavano le une alle altre in prossimità delle bancarelle

Dpcm, il sindaco di Pisa: "Valuteremo il ricorso al Tar"

«Un ricorso al Tar contro l'ultimo Dpcm? Lo stiamo valutando, ma non è l'unica arma che i Comuni hanno a disposizione per modificare un provvedimento che, così com'è, rischia di penalizzare i pubblici esercizi». Lo ha detto il sindaco di Pisa, Michele Conti, intervenendo stamani a Radio 24, precisando però che «ci possono essere altre soluzioni capaci di garantire la sicurezza consentendo un orario di apertura più lungo ai locali». L'ARTICOLO

Tramvia, sospeso il servizio notturno fino alle 2 nei fine settimana

Dal 30 ottobre sarà sospeso a Firenze il servizio notturno della tramvia nel fine settimana: venerdì e sabato, quindi, i tram concluderanno le corse a mezzanotte e mezzo come gli altri giorni invece che alle 2. Il provvedimento è stato deciso alla luce dalle nuove disposizioni del Dpcm del 24 ottobre in materia di misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19. La sospensione, precisa una nota di Palazzo Vecchio, rimarrà in vigore fino a nuove disposizioni.

Empoli, due calciatori positivi

I casi, asintomatici, sono stati prontamente isolati secondo le direttive federali e ministeriali, con la società azzurra che ha prontamente avvisato le autorità sanitarie competenti. L'ARTICOLO

Prato, 72 migranti in quarantena

L'emergere di un caso di positività al Covid-19 in una struttura per richiedenti asilo ha portato al provvedimento di quarantena per tutti gli ospiti. LEGGI L'ARTICOLO

Lotta al Covid, la Regione Toscana riattiva le strutture di emergenza

Con una nuova ordinanza firmata stasera, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha riconfermato e messo a punto l'organizzazione della struttura regionale per la gestione dell'emergenza sanitaria da covid-19.

Un bimbo positivo al Coronavirus, chiusa scuola dell'infanzia a Stazzema

Un caso di positività tra i bambini che frequentano la scuola dell'infanzia di Levigliani (sulle Alpi Apuane nel comune di Stazzema) ha portato alla chiusura dell'istituto. QUI L'ARTICOLO 

​​Covid all'asilo nido 

Positivo un bambino a Montaione, nell'Empolese LEGGI L'ARTICOLO

Toscana Nord Ovest, quasi 60 nuovi positivi tra Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa

Sono quasi 600 i nuovi positivi nella zona Asl Toscana Nord Ovest, che comprende le province di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa. QUI L'ARTICOLO

C'è chi ricomincia a distribuire mascherine: a Carmignano dieci a testa

Il Comune di carmignano, tramite la Protezione civile, distribuirà dieci mascherine a ciascun cittadino attingendo alla fornitura della Regione e grazie ad alcune donazioni. QUI L'ARTICOLO

Un piano di emergenza per recuperare i posti letto in Toscana

Un piano di emergenza per recuperare fino a 6.589 posti letto per i pazienti Covid in Toscana: ecco lo schema. QUI L'ARTICOLO

image

Montaione, appello del sindaco: "Serve personale per la Rsa, scrivetemi"

Dopo che l'organico è stato falcidiat dal Covid, il sindaco di Montaione lancia un appello per trovare personale per la Rsa Villa Serena. QUI L'ARTICOLO

Giani: "In Toscana saliti a 550 i posti letto in terapia intensiva"

Lo ha scritto su facebook il presidente della Regione Toscana  LEGGI L'ARTICOLO

Nuovo Dpcm: Confesercenti Toscana chiede subito fondi di ristoro per le imprese

Parla il presidente Nico Gronchi: "Adesso non ci sono alibi, servono prima i contributi, poi i divieti. Scelta devastante per il settore della ristorazione". QUI L'ARTICOLO