Squadra al lavoro. Pontedera nel mirino

L'Arezzo riprende la preparazione in vista della gara casalinga di sabato. Oggi camminata culturale di 8 km guidata dal giornalista Marco Botti per celebrare i 100 anni della società. Ritrovo alle 18 nel piazzale dello stadio.

Dopo il successo Chiavari, l’Arezzo ha ripreso ieri la preparazione in vista della gara casalinga di sabato sera (ore 20,45) contro il Pontedera. Il gruppo ha sostenuto un allenamento pomeridiano al "Giusy Conti", mentre oggi è prevista una doppia seduta sempre a Rigutino. Domani allenamento pomeridiano al Comunale, giovedi mattutino a Rigutino, venerdì, invece, la rifinitura. Nel frattempo proseguono le iniziative di Orgoglio Amaranto legate al centenario. Questo pomeriggio è in programma una camminata culturale di 8 km guidata dal giornalista Marco Botti. "Passeremo dalla parte bassa di Corso Italia dove nacque la società nel 1923 - spiega lo stesso Botti - poi andremo a Campo di Marte dove si trovava il primo glorioso stadio Mancini". Non mancherà nel quartiere di Porta Crucifera per ammirare la lancia d’oro dedicata ai 100 anni dell’Arezzo. Il ritrovo è fissato per le 18 nel piazzale dello stadio e la partenza entro le 18,30.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su