Campionato italiano ciclocross Vigili del Fuoco: sabato al Pionta

L’edizione in memoria di Maurizio Ponti, prematuramente scomparso a pochi mesi dal pensionamento

La presentazione

La presentazione

Arezzo, 22 febbraio 2024 – Presentata dall’assessore allo sport Federico Scapecchi, dal comandante dei Vigili del Fuoco di Arezzo ing. Roberto Bonfiglio, dal funzionario responsabile delle attività sportive Marco Covani, dal responsabile tecnico Dario Perilli e alla presenza di Alessandra Giannelli, moglie del compianto Maurizio Ponti, la sedicesima edizione del Campionato italiano di ciclocross organizzata dal Comando dei Vigili del Fuoco di Arezzo in memoria proprio del caporeparto prematuramente scomparso a pochi mesi dal pensionamento.

A lui è intitolata anche la sezione aretina di ciclismo del Gruppo sportivo Vigili del Fuoco. “L’Amministrazione comunale concede il patrocinio – dichiara l’assessore Scapecchi – a un’iniziativa che ‘custodisce’ un significato importante sotto molteplici aspetti: oltre al risvolto propriamente sportivo, infatti, mi preme sottolineare la sua valenza evocativa che permette di mantenere attuale il ricordo di un collega, il ritorno di immagine di cui beneficerà Arezzo e la costante valorizzazione di un luogo come il Pionta che sta configurandosi come una ‘cittadella’ dell’attività fisica all’aperto.

Anche così manteniamo vivo lo sport e ne rafforziamo il suo carattere sociale”. Il Comandante, ringraziando il Comune per l'ospitalità nella sala rosa e per il patrocinio al campionato di ciclocross, nel ricordare il compianto Maurizio Ponti, ha ringraziato il personale che a vario titolo si è impegnato nell'organizzazione della gara che si terrà sabato prossimo, commemorandolo con la consegna di una targa a ricordo nelle mani della moglie Alessandra Giannelli.

Il comando garantirà durante lo svolgimento degli eventi agonistici la presenza di unità abilitate in tecniche di primo soccorso sanitario applicate dai Vigili del Fuoco e propedeutiche all’attivazione rapida del sistema di emergenza sanitaria 118 gestito dal Servizio sanitario nazionale.

La gara, che fa parte del Circuito ciclistico VV.F. 2024 ed è valida per il Campionato italiano Aics e per l’assegnazione del Trofeo città di Arezzo, alla presenza di Lamberto Cignitti, dirigente delle Fiamme Rosse, il gruppo sportivo nazionale dei Vigili del Fuoco, è in programma sabato 24 febbraio al parco del Pionta e vedrà la partecipazione di ciclisti provenienti da 25 comandi di tutta Italia.

Il circuito misura circa 2,2 chilometri e sarà percorso a partire dalle 9,30 dalle categorie più giovani per 50 minuti e dalle over 50 per 40 minuti. Dalle 7 alle 13 scatta il divieto di sosta con rimozione in via dei Ricercatori e in via dei Tetti Rossi.