Venerdì prossimo sciopero dei trasporti per tematiche relative al rinnovo del contratto nazionale autoferrotranvieri. Il personale viaggiante di Tiemme, sia per i servizi urbani che per quelli extraurbani su gomma, si potrà astenere dal lavoro dalla mezzanotte di venerdì alle 5,30; quindi dalle 8.30 alle 12.30 e, infine, dalle 15.30 a fine turno. Il personale viaggiante aderente a Cobas potrà astenersi dalle 17 alle 21. Per quanto riguarda i servizi ferroviari, il personale di TFT e di Dco Lfi Spa si potrà astenere dal lavoro dalla mezzanotte alle 6, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio.