Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Un pranzo di beneficenza per l’Istituto Palazzeschi

L’appuntamento per i 100 anni di impegno nei confronti dell’infanzia

Ilaria Mattesini, primo cittadino di Subbiano
Ilaria Mattesini, primo cittadino di Subbiano
Ilaria Mattesini, primo cittadino di Subbiano

SUBBIANO

Pranzo di beneficenza, domenica, nel locali della Pro loco di Subbiano i cui proventi saranno devoluti interamente a favore dell’Istituto Palazzeschi per i suoi 100 anni di vita e di impegno nei confronti dell’infanzia. L’Asilo infantile Orsola e Virginia Palazzeschi ha una storia lunga e bellissima. La struttura è legata alle sorelle Orsola e Virginia Palazzeschi, vissute a Subbiano negli anni venti, le quali, spinte da un grande sentimento cristiano, vollero fondare con i loro lasciti un Orfanotrofio per accogliere i minori orfani o esposti all’abbandono.

In seguito l’allora Vescovo di Arezzo fece una cospicua donazione finalizzata alla costruzione di un apposito edificio per Asilo Infantile che potesse riunire insieme anche l’Orfanotrofio.

Per molto tempo l’Istituto è stata l’unica agenzia educativa per i bambini in età prescolare presente sul territorio; considerando anche i fini statutari, l’Istituto Palazzeschi offre un servizio educativo unico nel territorio. La Fondazione Orsola e Virginia Palazzeschi diventa a carattere privato nel 1992; oggi continua ad offrire una serie di servizi per l’infanzia. "L’aministrazione comunale offre tutto il supporto possibile affinché esso possa continuare a svolgere al meglio la propria attività. L’attuale Cda, di recente nomina, sta facendo un ottimo lavoro di risanamento gestionale", ha sottolineato la sindaca di Subbiano Ilaria Mattesini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?