Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022
1 ago 2022

Un laboratorio di lettura poetica nel borgo casentinese di Moggiona

Domenica 7 agosto è in programma “Ogni albero è una poesia” con un’innovativa esperienza tra arte e natura

1 ago 2022
featured image
Boncompagni
featured image
Boncompagni

Arezzo, 1 agosto 2022 - Un laboratorio di lettura poetica ad alta voce immersi nella natura con performance finale. Domenica 7 agosto, il borgo casentinese di Moggiona offrirà il suggestivo scenario per proporre l’innovativa esperienza di “Ogni albero è una poesia” che, a partecipazione gratuita, permetterà di creare un connubio tra l’arte e l’ambiente circostante. L’iniziativa è promossa dall’EcoMuseo del Casentino e sarà tenuta dall’attore e autore Samuele Boncompagni dell’associazione culturale Noidellescarpediverse, sviluppandosi per l’intera giornata con il laboratorio mattutino dalle 10.00, il pranzo offerto dalla Pro Loco di Moggiona, la passeggiata nel bosco e lo spettacolo pomeridiano in cui gli stessi allievi metteranno in scena le letture su cui in precedenza avevano lavorato.

“Ogni albero è una poesia” si rivolge a un target di appassionati di letteratura, teatro e arte che saranno invitati a mettersi in gioco nel condividere la loro voce e le loro emozioni. Lo studio e l’analisi della parola poetica, dei suoi suoni, dei suoi significati e dei silenzi sono infatti gli strumenti per avvicinare al tempo della natura con la consapevolezza che ogni luogo possa essere scoperto come custode di memoria e che ogni paesaggio possa essere visitato come un museo. Samuele Boncompagni, vincitore di numerosi concorsi nazionali di drammaturgia, accompagnerà in un percorso di avvicinamento alle tecniche teatrali della lettura ad alta voce, con ogni partecipante che riceverà una poesia dedicata agli elementi del bosco e che sarà guidato in un coinvolgente lavoro di interpretazione e di personalizzazione del testo.

La passeggiata pomeridiana permetterà di entrare a diretto contatto con l’ambiente circostante per vivere pienamente l’opera letteraria che sarà infine messa in scena in una performance aperta a tutti. I posti per il laboratorio sono limitati, con prenotazione obbligatoria al numero 338/900.17.99.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?