Teatro e musica, Monte San Savino presenta i suoi Green Heores

Il laboratorio teatrale "Green Heroes" conclude domani a Monte San Savino, coinvolgendo studenti in storie ecologiche per sensibilizzare sul rispetto dell'ambiente.

Teatro e musica, Monte San Savino presenta i suoi Green Heores

Teatro e musica, Monte San Savino presenta i suoi Green Heores

"Green Heroes" si cresce e si diventa a qualsiasi età ma è meglio iniziare il prima possibile perché il pianeta ha bisogno, purtroppo, di eroi. Si concluderà così domani lunedì 3 giugno, al Teatro Verdi di Monte San Savino con inizio alle ore 17, il laboratorio teatrale "Green Heroes – Siamo noi a fare la differenza" di Ilaria Violin condotto da Elena Ferri, che ha impegnato nel corso dell’a.s. 2023/24 gli studenti delle classi VA e VB dell’Istituto Comprensivo Andrea Sansovino di Monte San Savino. Un laboratorio aperto al presente e al futuro a cura di Officine della Cultura finanziato dall’Unione Europea – NextGenerationEU e realizzato in collaborazione con Comune di Monte San Savino e A.S. Monteservizi. Ecologia deriva dal greco oikos e significa "casa". "Green Heroes" parla di ambiente in varie forme. Parla di ragazzi annoiati dalla lezione sull’ecologia che si incontrano al parco e gettano cartacce a terra, di altri invece interessati alla raccolta differenziata che trasforma la plastica in pile per l’inverno o l’alluminio in pezzi nuovi per la bicicletta. Parla di una foresta di alberi che prende vita e sconfigge i nemici disboscatori. Parla di un confronto tra chi ha comprato la macchina elettrica, chi va ancora a benzina e se ne frega di inquinare a costo di trovare il parcheggio più vicino e chi invece preferisce la bicicletta e le gare sotto la pioggia. Tra tutto e tutti parla di un supereroe, un ragazzo che raccoglie i rifiuti e li getta nel giusto cestino, che prova a far ordine in questo ambiente che dovremmo rispettare perché è casa nostra. Il progetto musicale è di Francesca Nanni. Hanno preso parte al laboratorio: Abboccato Edoardo Andrea, Barbagli Isabel loana, Braconi Lucrezia, Carbunaru Maria Alexandra, Crafa Martina, Davoglio Matilde, Esposito Aniello, Fantozzi Chiara, Giangani Davide, Hossain Fatima, Lafdali Adam, Menchetti Lapo, Meucci Sebastian, Mugnai Maria Vittoria, Samir Khaled, Shahan Muhammad, Veltroni Diletta, Veltroni Gabrio, Vintila Jesica.