Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
alberto pierini
Cronaca
4 ago 2022

Pendolari, cala la morsa di agosto Due binari per tutti e treni soppressi

Da lunedì le tre settimane più temute per i lavori in una galleria: Frecce sulla linea lenta, inevitabili ritardi. Tagliate le corse della cintura Pistoia-Montevarchi, non ci saranno corse sostitutive. "Basta, vado in auto"

4 ago 2022
alberto pierini
Cronaca
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario
Per i pendolari sulla tratta per Firenze da lunedì cominciano tre settimane di incertezze legate ad un cantiere ferroviario

di Alberto Pierini

Agosto, pendolare mio non ti conosco. Da lunedì scatta la morsa annunciata da settimane e che già ha colorato parecchio le peggiori attese della tratta da Arezzo, e in particolare dal Valdarno, a Firenze. Cominciano i lavori nella galleria del Pellegrino: che non è una zona ombrosa della Verna ma uno snodo fondamentale del traffico ferroviario fiorentino. Fondamentale e compromesso: quindi che scatti la manutenzione è cosa buona e giusta per la sicurezza di tutti. Ma se una farfalla vola a Santa Maria Novella tra Arezzo e il Valdarno arriva una ventata di quelle che fanno male.

In sintesi? Traffico su due binari: due per tutti, quindi comprese Frecce ed Eurostar. I parenti ricchi dei regionali, che già mordono il freno nel vederseli passare davanti nei mesi ordinari. Ora quegli "inchini" saranno all’ordine del giorno. E le conseguenze sui ritardi potrebbero essere a pioggia nell’agosto del nostro scontento.

Soppressi da qui alla fine dei lavori tutti i treni della cintura Montevarchi-Prato-Pistoia. In qualche caso con alternative su gomma, ma per ora non sono negli specchietti. Di sicuro ci saranno bus tra Pontassieve e Santa Maria Novella e tra Montevarchi, Ponticino e Arezzo.

Non solo: i rimbalzi potrebbero essere pesanti anche nei movimenti interni al capoluogo. Perché da lunedì la circolazione sarà completamente sospesa tra Firenze Rifredi e Campo Marte, l’altra direzione rispetto a quella del Valdarno. Ma a quel punto tra la stazione centrale e Campo Marte ci saranno al massimo due varchi l’ora. Due locali: per il resto Santa Maria Novella sarà pressoché proibita ai regionali. Una condizione, dicono da Trenitalia, che però non riguarderà i convogli della direzione aretina. Il break riguarda l’altra ala e quindi almeno questo i nostri pendolari dovrebbero risparmiarselo. Stazione centrale quindi riservata ai treni veloci, che avranno la loro ricaduta n termini di ritardi di sosta obbligatoria nello scalo.

Pendolari che la sera non potranno che gravitare su Campo Marte? E’ la grande paura che corre sulle chat: anche chi lavora in centro per il meritato ritorno a casa, sarà costretto ad attraversare Firenze per raggiungere lo stesso obiettivo in un tempo quantomeno doppio. No, rispondono le ferrovie, perché la tratta fino a Campo Marte sarà mantenuta. Occhio dunque agli orari, da lunedì sarà bene non dare nulla di scontato. E di sicuro non lo faranno. Il passaparola via chat brucia più della temperatura esterna.

C’è perfino chi ha fatto un sondaggio per capire quanti continuerano a prendere il treno durante le settimane del deserto: malgrado le ferie oltre la metà dei passeggeri sarà costretta a farlo in tutte le fasce del mese. Un 3% chiude la porta. "Basta, andiamo in macchina". Con gli auguri della società autostrade.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?