Misericordia, pre il punto di agevolazione digitale

Uno sportello apposito e gratuito, tramite il quale si potranno avere informazioni che facilitano le persone nel passaggio alla digitalizzazione in molte pratiche correnti

Arezzo, 12 febbraio 2024 – Devi fare lo SPID? O consultare il tuo Fascicolo sanitario online? Sei davanti a un’App che potrebbe esserti utile ma non sai nemmeno installarla?

Ti trovi di fronte ad altre pratiche svolgibili al computer e in nessuno di questi casi hai la minima idea di come procedere? Oppure ci hai già provato ma con scarsi risultati e tutto ti pare più difficile di prima? Questa condizione, che può riguardare ancora un po’ tutti ma caratterizza maggiormente le persone in età non propriamente da “nativo digitale” o da “millennial”, richiede un aiuto che è sempre più difficile trovare.

Oppure si risolve con il coinvolgimento di familiari e amici più giovani, per i quali può tuttavia trasformarsi in un impiccio e risolversi così in sedute fugaci che al massimo tamponano il problema del momento ma lasciano intatto quello di fondo, rappresentato da una sostanziale e ancora troppo diffusa carenza di conoscenze digitali.

Ebbene, è proprio con l’intento di venire incontro a questa autentica esigenza sociale che la Misericordia di Arezzo, tra le primissime in Toscana e anche nel resto del nostro Paese, apre a giorni uno speciale sportello per rendere meno faticosa questa transizione al digitale: diverrà quindi un punto di riferimento sicuro per chi avrà bisogno d’aiuto nello svolgimento di svariate pratiche on-line.

Tale postazione sarà tenuta da persona esperta nel settore, reperita di recente tramite nostra adesione all’apposito bando sul Servizio Civile Digitale. In particolare, questo punto di agevolazione al digitale prevederà assistenza sui seguenti servizi: -SPID -CIE -Fascicolo Sanitario -APP (Io? – Open Toscana? – Toscana Salute?) -Creazione e uso di MAIL -Navigazione in rete (uso del web, ricerche, Social media, riconoscimento di fake-news ecc.) –

Pratiche varie on-line -Istruzione ai pagamenti on-line Il servizio è assolutamente gratuito e si svolge in presenza, nella sede della Misericordia di Arezzo al numero 143 di via Garibaldi, nei seguenti orari e giorni della settimana: -martedì – mercoledì – giovedì – sabato, dalle ore 9:00 alle ore 13:00; -venerdì, dalle ore 15:00 alle ore 19:00; -lunedì: chiuso.

Negli stessi orari è contattabile anche direttamente al numero telefonico dedicato: 0575 1833132. Infine, in alternativa, si potrà scrivere – anche chiedendo appuntamento – all’e-mail: [email protected] Il servizio di Facilitazione al Digitale della Misericordia di Arezzo aprirà martedì 13 febbraio p.v.