Maggiolata, la sfida dei carri fioriti. Tre le sfilate: una sarà in notturna

Il sindaco: "È il momento più atteso dell’anno, capace di emozionare e richiamare tanti visitatori e turisti". Intanto cambio al vertice, Guido Perugini è il nuovo presidente del Comitato organizzatore.

Maggiolata, la sfida dei carri fioriti. Tre le sfilate: una sarà in notturna

Guido Perugini è adesso al vertice della. presidenza del Comitato organizzatore. Ufficializzate date e programma(nella foto con il sidaco Casini)

Lucignano guarda già alla Maggiolata: l’ex sindaco del borgo della Valdichiana, Guido Perugini, è il nuovo presidente del comitato organizzatore. L’edizione numero 85 della Maggiolata Lucignanese prenderà il via giovedì 16 maggio con la tradizionale serata inaugurale. La prima uscita è in programma domenica 19, a questa seguirà la notturna di martedì 21 e gran chiusura in programma domenica 26 maggio, con la proclamazione del carro vincitore dell’edizione 2024 e la consegna del Grifo d’Oro.

A livello organizzativo, le ultime settimane sono state contrassegnate da un avvicendamento alla guida della manifestazione. Alla guida del Comitato organizzatore siederà il nuovo presidente, Guido Perugini, che subentra a Massimo Casini, figura storica negli ultimi decenni della Festa. Nel Direttivo della manifestazione sono stati eletti Federica Pantani, vice Presidente, Giulia Datteroni, segretaria, Luca Tedeschi, segretario, Rachele Grigiotti, tesoriera e Costanzo Caparco, tesoriere.

"L’edizione numero 85 della Maggiolata rappresenta un momento particolarmente significativo della storia quasi secolare di questa Festa", dice il neo presidente. "Abbiamo assistito ad un graduale ricambio dei vertici organizzativi di questa manifestazione, che si conferma evento primario per la comunità lucignanese - prosegue Perugini - il ricambio non va inteso come una sorta di stravolgimento del percorso intrapreso sino ad oggi da chi ha retto le sorti della Festa". "Anzi, mai come in questa occasione va valorizzato un processo virtuoso che ha portato la Maggiolata ad essere uno degli eventi di folclore più apprezzati a livello nazionale con un crescendo importante in termini di presenze di pubblico e di attenzione dei media", conclude Perugini.

"Per la nostra comunità è il momento più importante e atteso dell’anno - dice il sindaco di Lucignano, Roberta Casini - la Maggiolata è capace di emozionare e richiamare tanti visitatori e turisti da tutta Italia e dall’estero, attratti dal nostro Borgo e dallo spettacolo dei carri fioriti e dei Gruppi folcloristici, resa possibile grazie all’impegno di tanti volontari".

L’edizione numero 85 prenderà il via domenica 19 maggio con la sfilata dei carri allegorici adornati da migliaia di fiori, in rappresentanza dei quattro Rioni: Porta San Giusto, Porta Murata, Porta San Giovanni e Via dell’Amore). Il terzo appuntamento sarà invece domenica 26 maggio con la proclamazione del carro vincitore dell’edizione numero 85 della Maggiolata e consegna del Grifo d’Oro ai rappresentanti del primo classificato.