Lo scuolabus diventa per tutti: "A porte aperte" con i nuovi pulmini. Studenti e cittadini a bordo insieme

Senza nessun aggravio di tariffa per quanto riguarda la novità del trasporto pubblico locale .

Lo scuolabus diventa per  tutti: "A porte aperte" con i nuovi pulmini. Studenti e cittadini a bordo insieme

Lo scuolabus diventa per tutti: "A porte aperte" con i nuovi pulmini. Studenti e cittadini a bordo insieme

di Sonia Fardelli

Potenziato il trasporto pubblico e quello scolastico. E c’è anche un’importante novità: tutti i cittadini possono prendere tutti i mezzi, compresi quelli del servizio scolastico e senza nessun aggravio di tariffa. "La riforma del servizio di trasporto pubblico voluta dalla Regione ha obbligato le amministrazioni comunali a dover riorganizzare l’intero servizio di trasporto pubblico - dice il sindaco Mario Francesconi - A seguito di un bando, che ha visto insieme i Comuni e di Subbiano, in cui il nostro comune è stato capofila, il servizio è stato affidato a Tiemme Spa. Un servizio che permetterà di transitare nei due territori e comprenderà sia servizi di linea finora svolti da autolinee Toscane (o Casucci in qualità di subaffittuario) sia servizi realizzati con scuolabus". E ci sarà anche un’importante novità con "A porte aperte". "Per chi usa il trasporto pubblico - spiega l’assessore Daniele Pasqui – non ci saranno più barriere tra trasporto scolastico e trasporto pubblico. E saranno aperte le porte degli scuolabus a tutti gli utenti. Saranno pulmini di dimensioni ridotte che andranno a sostituire i vecchi scuolabus". Per l’amministrazione comunale , l’obiettivo primario è quello di garantire anche il trasporto nelle aree a scarsa fruibilità, collegare le frazioni al capoluogo, alla casa della salute, alle stazioni, ai centri commerciali. Un’altra novità riguarda gli studenti che potranno essere tenuti sotto controllo durante i viaggi.

"I ragazzi attraverso un tesserino dotato di sensore Gps potranno essere monitorati dai genitori – spiega Pasqui – sia sugli spostamenti degli autobus che sia sulla salita e discesa da parte dei genitori. Abbiamo cercato come amministrazione comunale di creare un nuovo servizio efficace ed efficiente che non solo garantirà maggiori e migliori servizi, ma al tempo stesso non graverà sui bilanci comunali né sulle tasche dei cittadini grazie ai contributi della Regione mirati proprio a questa tipologia di trasporto". Sono state create tre linee: rosa, arancio e azzurra che serviranno tre diverse zone e delle frazioni. I punti vendita per i biglietti sono a : Huang Cunda in via Marconi, Coop. Betadue alla Stazione Ferroviaria. A Subbiano: Edicola Cartoleria Innocenti e edicola Paffetti in via Roma. A Ponte alla Chiassa Tabacchi Tinti Monica.