Libera Accademia:: "Saggi di una notte di mezzo inverno"

La Libera Accademia del Teatro presenta la rassegna "Saggi di una notte di mezzo inverno" al teatro Pietro Aretino, con spettacoli di commedia, tragedia e musical. L'obiettivo è creare un appuntamento fisso per condividere il percorso artistico degli allievi-attori.

Libera Accademia:: "Saggi di una notte  di mezzo inverno"

Libera Accademia:: "Saggi di una notte di mezzo inverno"

Prosegue la maratona teatrale dei "Saggi di una notte di mezzo inverno", la nuova rassegna della Libera Accademia del Teatro che sarà messa in scena al teatro Pietro Aretino e che permetterà agli allievi-attori dei corsi avanzati di tornare a vivere le emozioni del palcoscenico attraverso un incalzante programma di rappresentazioni originali. L’appuntamento, fissato per oggi, nasce dalla volontà della storica scuola aretina di dar vita a una nuova occasione di condivisione con la cittadinanza del percorso artistico vissuto nei primi mesi di corsi attraverso un variegato cartellone che spazierà tra commedie e tragedie, tra teatro tradizionale e teatro in musica. Il sipario del teatro Pietro Aretino si riaprirà alle 18.30 con "Futurissimevolmente" e alle 20 con "Pare giallo", entrambi curati dal maestro Uberto Kovacevich, prima del gran finale delle 21.30 con l’incalzante ritmo del musical "In onda" che unirà recitazione, canto e danza in virtù delle coreografie di Stefania Pace e della direzione musicale di Alessandra Cartocci e Stefano Graverini. "La volontà - spiega Amina Kovacevich, presidente della Libera Accademia del Teatro, - è di rendere questa rassegna un appuntamento fisso".