Bidini
Bidini

Arezzo, 18 novembre 2017 - Onorificenza al merito per Ilaria Bidini, la trentaduenne aretina che da anni denuncia il cyber bullismo di cui è vittima a causa della malattia che la accompagna dalla nascita, l'osteogenesi imperfetta.

Ilaria è diventata cavaliere dell'ordine al merito della Repubblica Italiana: 'Per il coraggio e lo spirito di iniziativa con cui ha pubblicamente denunciato i fenomeni di bullismo e cyber-bullismo di cui è stata vittima'. Da anni Ilaria lotta contro le barriere architettoniche di Arezzo, è in prima linea contro ogni pregiudizio e ha subito episodi di bullismo e, più recentemente, di cyber-bullismo.

Dopo le ultime minacce si è rivolta alla polizia postale, ha creato un gruppo su Facebook dal nome 'Stop al bullismo e al cyber bullismo' e intende dare vita ad altre iniziative a supporto di chi per paura non riesce a reagire alla violenza. Nel giugno 2017 ha girato un video, trasmesso in rete e in tv, in cui legge gli insulti che le vengono rivolti al fine di mostrare la gravità della violenza a cui può arrivare un cyber-bullo. 

La sua reazione? Prima affidata a Facebook. "Oggi è per me un grande giorno. Non ci credo ancora.... Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella mi ha nominato " Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana" per l'impegno sociale e la lotta al Cyberbullismo! Sono senza parole....

Grazie a tutti coloro che mi vogliono bene : in particolare al mio amore,  alla mia mamma che mi guarda da lassù e a cui dedico la vittoria e ai miei amici e alla mia famiglia che da sempre mi sostiene !!!!!!!!! Vi voglio Bene!!!!!"

Poi è andata oltre. «Avendo una disabilità fin dalla nascita, ho deciso di battermi contro i pregiudizi e gli stereotipi che molte persone nutrono nei confronti dei disabili. E poi ci sono le barriere architettoniche, in Italia non c'è grande attenzione per i disabili. È così che mi è venuto in mente di aprire un canale su Youtube e parlare di questi argomenti». Ilaria è affetta da osteogenesi imperfetta. Nei video che pubblica su Youtube racconta anche della sua vita sentimentale e del rapporto con il suo ragazzo, Federico che fa il dj.

La sua 'secondà battaglia contro il cyberbullismo è nata proprio in risposta alle molestie che un anonimo/a ha cominciato a postare tra i commenti del canale Youtube (Mitsu851) di Ilaria. «Commenti pesanti e anche minacce che si possono configurare in atti persecutori», spiega l'avvocato Nicola Detti che rappresenta Ilaria Bidini. «Sono sei mesi che continua a tempestarmi, nascondendosi dietro vari profili falsi, ma è sempre la stessa persona, uomo o donna non si sa», racconta lei. Ilaria ha presentato con il suo avvocato tre denunce e non si vuole arrendere. «Io vado avanti - dice - ho 6000 iscritti, non è tanto ma non è neppure male. È giusto continuare a battersi».

Le indagini per identificare il molestatore non sono semplici, spiega l'avvocato Detti. Noi abbiamo fatto querela a luglio e la polizia postale ha aperto un'inchiesta ma è piuttosto complicato avere accesso al server, che è negli Usa, e risalire all'identità della persona che sta postando insulti e minacce nei confronti di Ilaria«.