Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

Il mercato torna in centro: "Resta il disaccordo"

Il presidente di Assidea: "Stiamo bene dove siamo ora". Presto incontro tra Comune e associazioni

19 giu 2022
francesco tozzi
Cronaca
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi
Il mercato settimanale del giovedì a Montevarchi

di Francesco Tozzi

"Se il mercato settimanale sta bene dove è adesso, perché toglierlo? Non si riqualifica il centro storico portandoci i banchi per quattro ore a settimana". Il presidente di Assidea Alessio Pestelli torna alla carica sulla questione relativa alla localizzazione del mercato di Montevarchi. Il tempo stringe. Il 30 giugno scadrà infatti la proroga stabilita dal Comune che consente di svolgere l’appuntamento del giovedì in piazza della Repubblica. Dal mese di luglio i banchi torneranno nella tradizionale location del centro storico, come annunciato ad aprile dal sindaco Silvia Chiassai. Tra pochi giorni, però, si terrà una seduta della terza commissione consiliare per ascoltare le istanze delle associazioni di categoria. Gli ambulanti non intendono arretrare di un millimetro. "I cittadini preferiscono l’attuale collocazione - ha spiegato Pestelli - sia per motivi di viabilità e di sicurezza, che per la qualità del mercato stesso. Tornare in centro significa ripartire da zero. Non sarà infatti un ritorno al mercato tradizionale di via Roma, ma la nuova dislocazione sarà molto più dispersiva. Per quanto riguarda il rapporto con i negozianti, ci siamo dimostrati fin dall’inizio molto sensibili al tema della vivibilità del centro, tant’è che siamo disponibili a partecipare con i nostri banchi ad eventi speciali nei fine settimana, per dare una mano a riportare le persone nell’ovale. Per raggiungere questo obiettivo però non deve essere utilizzato il mercato in maniera strumentale". Se da un lato gli ambulanti intravedono ancora un margine di trattativa, dall’altro la giunta Chiassai tira dritto per predisporre la mappa della fiera. "Siamo già pronti con la cartina che riporta la nuova disposizione dei banchi - ha affermato l’assessore Sandra Nocentini - aspettiamo soltanto il via libera per il piano sicurezza, che è un aspetto fondamentale. Tutti gli atti sono già pronti, ma è vincolante avere il parere dei vigili del fuoco. La seduta di commissione in programma è stata richiesta dai consiglieri di minoranza e in quella sede ascolteremo le posizioni degli ambulanti e dei negozianti, come abbiamo fatto finora. La decisione presa dall’amministrazione comunale non mira a salvaguardare alcuni, ma è nell’interesse esclusivo del centro storico". La disposizione del mercato cambierà passando da 38 a 23 banchi in via Roma. Alcuni esercenti saranno spostati dal corso principale della città a piazza XX Settembre, altri invece saranno collocati nella scenderia di Via Palloni, nella zona del Mercatale e in piazza Vittorio Veneto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?