Dopo anni di restrizioni, a Montevarchi e San Giovanni la voglia di festeggiare in piazza San Silvestro

Migliaia di persone in piazza Varchi e in piazza Cavour per la notte di Capodanno.

San Giovanni la notte di San Silvestro
San Giovanni la notte di San Silvestro

Arezzo, 02 gennaio 2024 – C’era voglia di festeggiare. Dopo anni di restrizioni, soprattutto nel periodo della pandemia , molti valdarnesi avevano la necessità di vivere in piazza l’ultimo giorno dell’anno . Si spiega così il grande successo ottenuto dagli spettacoli organizzati nei due principali centri della vallata, Montevarchi e San Giovanni, dove migliaia di persone hanno atteso l’arrivo del 2024 tra musica, giochi di laser e pattinaggio sul ghiaccio. A San Giovanni location delle iniziative la centralissima piazza Cavour. Tanta gente che ha voluto vivere nel cuore della città l'attesa della mezzanotte brindando poi al Capodanno...con il ghiaccio. La novità delle festività natalizie, la pista di pattinaggio di fronte a Palazzo d’Arnolfo, è stata infatti al centro della festa organizzata dall’amministrazione comunale, dalla Pro Loco e dalla Iussi event, con l'apertura straordinaria dopo cena e ben oltre la mezzanotte.Dalle 22 inoltre la piazza si è trasformata in video discoteca grazie a Roby J. Dai brani ‘70-‘80 fino ai tormentoni del momento, tutta la musica mixata live in video, per regalare una notte di capodanno unica e coinvolgente. Nel maxi schermo sono state proiettate immagini e video, ritmo e fascino e l’atteso conto alla rovescia. Allo scoccare della mezzanotte, tutti i cittadini hanno quindi festeggiato con il brindisi offerto dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco. Una bella notte che ha attirato e coinvolto persone di tutte le età.

C'era una gran voglia di festeggiare nuovamente insieme, dopo anni difficili contraddistinti dalla pandemia, anche a Montevarchi, che ha risposto in maniera eccellente al richiamo della notte di San Silvestro in piazza Varchi. Nel cuore della città è stato infatti organizzato uno spettacolo per celebrare l'arrivo del nuovo anno. Una serata di intrattenimento per grandi e piccini con giochi di luce laser, neve artificiale, musica anni ‘70 e ‘80 e tanto altro per creare un’atmosfera coinvolgente e di divertimento, in attesa del countdown e del tipico brindisi per l’arrivo del 2024. Coinvolti nel programma l'amministrazione comunale, la Pro Loco e il Centro commerciale naturale, con Banca Valdarno come sponsor. Giochi di luce con effetti tridimensionali, musica e, allo scoccare della mezzanotte, il tradizionale brindisi per salutare l'arrivo del 2024.