Mascherine nei supermercati Coop (Pressphoto)
Mascherine nei supermercati Coop (Pressphoto)

Arezzo, 20 aprile 2020 - Scatta oggi la distribuzione gratuita di mascherine per tutti i cittadini in 1150 farmacie e 230 supermercati della Toscana e quindi anche nell’intera provincia di Arezzo. Le mascherine saranno quelle in tessuto non tessuto, prodotte in Toscana grazie al neonato «distretto delle protezioni», capace di garantire una produzione da 1 milione di pezzi ogni giorno, e quelle chirurgiche standard acquistate da Estar nelle ultime settimane, 500 mila al giorno.

A regime, la disponibilità quotidiana sarà di 1,5 milioni di mascherine. Dopo una prima fornitura di oltre 8 milioni avvenuta con la collaborazione dei Comuni, la Regione Toscana ha elaborato un ulteriore processo di distribuzione. Attraverso le farmacie convenzionate, pubbliche e private, sarà consegnata una confezione da cinque mascherine a ogni cittadino di età superiore a sei anni, per un numero di trenta mascherine al mese, dietro presentazione della tessera sanitaria o del proprio codice fiscale.

Anche nei supermercati delle aziende della Gdo con cui è stata firmata l’intesa sarà possibile ritirare una confezione di 5 mascherine alla volta. All’interno o all’esterno di ogni punto vendita, sarà allestita una postazione, debitamente indicata e in grado di consentire il rispetto delle distanza di sicurezza.

Ogni postazione sarà gestita da dipendenti del servizio sanitario regionale. Negli orari di apertura di market e supermarket, le postazioni per la distribuzione saranno attive dalle 9 alle 16. «Abbiamo già distribuito, grazie all’impegno straordinario dei comuni e dei volontari, oltre 8 milioni di mascherine.

Da oggi – afferma il governatore Enrico Rossi – consegneremo quotidianamente a tutti e gratuitamente un milione e mezzo di questi dispositivi». Ciascuno, munito della tessera sanitaria o di quella del proprio codice fiscale, si recherà in una farmacia a sua scelta e, attraverso la lettura della tessera, accederà alla ricetta dematerializzata e riceverà le mascherine.

Ogni cittadino potrà ritirare una confezione da 5 mascherine alla volta, per un totale da 30 al mese. Ecco i supermercati della provincia dove da oggi si possono ritirare le mascherine. Arezzo: Esselunga in via Leonardo Da Vinci: Conad in via Chiarini; Conad in località Ponte a Chiani e Unicoop. Montevarchi: Lidl di via Mameli e Unicoop. San Giovanni: Lidl di via Otello Gaggia e Unicoop. Cortona: Conad di via Gramsci. Castiglioni: Conad, via Martiri di Nassirya. Sansepolcro: Carrefour Market, via della Costituzione e Unicoop. Subbiano: Carrefour Market, località Castelnuovo. Bibbiena: Lidl di via Rosa Luxemburg.