Angiolo Galletti confermato alla guida di Confartigianato Anap Pensionati Toscana

La soddisfazione del dirigente aretino "Onorato di poter proseguire il mio impegno a tutela dei 25 mila iscritti alla nostra Associazione"

Giunta esecutiva

Giunta esecutiva

Arezzo, 13 dicembre 2023 – Si è tenuta ieri 12 dicembre a Livorno l’assemblea di ANAP Toscana, l’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati di Confartigianato Imprese Toscana.

L’assemblea ha rinnovato la propria giunta esecutiva, che si è poi riunita con all’ordine del giorno l’elezione del presidente e del coordinatore regionale.

È stato nuovamente eletto all’unanimità presidente di ANAP Toscana Angiolo Galletti, al suo terzo mandato. Sono stati poi nominati due vicepresidenti, Claudio Bonfanti vicepresidente vicario e Lido Lascialfari, e il coordinatore regionale Stefano Tosi.

Angiolo Galletti, che è anche alla guida di ANAP Arezzo, dopo la sua elezione ha dichiarato: “Sono onorato di poter proseguire il mio impegno come presidente di ANAP Toscana, un’associazione che fa sistema mettendo al centro la persona e che è da sempre impegnata nella tutela dei diritti degli anziani e delle fasce più deboli della popolazione”.

Negli ultimi anni il numero dei soci di ANAP Toscana è sempre aumentato, grazie anche alle tante iniziative organizzate in tema di salute, di solidarietà e contro le truffe e gli illeciti che purtroppo tanti anziani subiscono.

Ad oggi i soci di ANAP Toscana sono circa 25.000. Angiolo Galletti ha poi evidenziato che: “ANAP è aperta a tutti coloro che vogliono impegnarsi per la collettività, superando isolamento ed individualismi. L’età media della popolazione è in aumento e oggi un toscano su 4 ha più di 65 anni.

La cosiddetta Silver Economy, ossia il valore economico prodotto dai consumi e dai bisogni della popolazione avanti con l’età, sta assumendo sempre più rilevanza. Gli anziani sono quindi un punto di riferimento per la società e la nostra associazione li rappresenta davanti alle istituzioni, tutela e difende i loro interessi e porta avanti iniziative per migliorare le loro condizioni di vita”.