Prato, 20 aprile 2017 - Dove nascondere la cocaina? Gli spacciatori, alla ricerca di nascondigli sempre più imprevedibili per sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine, se ne inventano sempre una nuova. Ma stavolta è andata male a un 30enne marocchino, senza fissa dimora, irregolare, in passato già denunciato per spaccio, che è stato visto dai carabinieri della tenenza di Montemurlo, impegnati in un servizio antidroga, mentre nascondeva la droga.

Dove? In una campana per la raccolta differenziata per il vetro in via dei Caselli. E' lì che lo spacciatore stava nascondendo dieci dosi di cocaina. Arrestato, l'uomo sarà processato per direttissima.