Pisa, 12 gennaio 2018 - Giù i platani malati di Viale D’Annunzio. Operazione non più rimandabile sul quale perdura il grande punto interrogativo (ancora da chiarire) della ripiantumazione, a seguito delle nuove norme per la sicurezza stradale.

Cantiere aperto da lunedì 15. Come preannunciato nel corso dell’assemblea pubblica di dicembre scorso organizzata dal Ctp1 e a seguito di un incontro operativo convocato ieri presso la Provincia di Pisa, le piante affette da cancro colorato, lungo la S.P.224 di Marina di Pisa saranno abbattute, unitamente a un’attività di potatura di molte piante sane (circa 100 piante).

Le operazioni, prescritte dal servizio fitosanitario della Regione Toscana, si svolgeranno in una prima fase dalla rotatoria di San Piero a Grado al ponte del Cep, per un periodo compreso tra il 15 e il 31 gennaio, con l’esclusione dei sabati e delle domeniche. L’abbattimento dei platani è stato affidato alla Ditta Finocchiaro Costruzioni. Al termine di questa prima fase di lavorazioni, si darà seguito all’abbattimento e alle potature per il secondo tratto compreso tra San Piero e la Foce dell’Arno, secondo modalità e tempistiche che verranno comunicate successivamente.

La chiusura totale al traffico veicolare sarà, quindi, dalle ore 8,30 alle 18 con esclusione dei residenti, dei mezzi di soccorso, degli avventori da e per le attività commerciali oltre al Servizio di Trasporto Pubblico (quest’ultimo avrà garantito il transito nella fascia oraria compresa tra le 12.30 e le 14.30). Personale della Provincia di Pisa sarà presente ai varchi di accesso per indicare la chiusura e il percorso alternativo. Specifiche disposizioni per il transito potranno essere definite nel corso delle operazioni che, in caso di maltempo, potranno prolungarsi.

La viabilità alternativa, per i veicoli che percorrono la SP 224 in direzione Marina, è assicurata dalla strada comunale Livornese in direzione San Piero a Grado e lungo la SP 22 del Mare fino alla rotatoria della rampa e da lì ripresa la SP 224; per i veicoli che percorrono la SP 224 in direzione Pisa, deviazione presso la rotatoria della rampa e percorrenza della SP 22 fino a San Piero e da lì percorrendo la via Livornese verso Pisa