Viareggio 29 dicembre 2017 - Si è incastrato sotto il portapacchi di un'auto mentre il mezzo percorreva l'autostrada: ora il falco pellegrino protagonista della disavventura tornerà presto a volare. E' accaduto sulla Genova-Rosignano. Il conducente, in prossimità di Vecchiano, si era fermato poiché aveva udito un forte rumore provenire dal tetto, temendo che si stesse per sganciare il baule.

L’uomo ha notato il volatile che, intrappolato tra le barre, si dimenava per tentare di liberarsi. Lui ha provato a tirarlo fuori ma, come lo sfiorava, il rapace allungava il collo per beccarlo e non farsi prendere. A quel punto l’automobilista ha chiesto aiuto alla centrale operativa della Polizia Stradale, che ha interessato la Lipu e dirottato sul posto una pattuglia della Sottosezione di Viareggio, esperta nel salvataggio di animali. Al termine delle operazioni, il falco è stato liberato e affidato alle cure di un esperto della Vega soccorsi, attivata dalla Lipu.