Firenze, 13 febbraio 2018 -  Ha schiaffeggiato la fidanzata durante una lite, la notte scorsa in una discoteca di via dei Sassetti a Firenze, poi ha colpito con una testata il carabiniere intervenuto per cercare di calmarlo. Per questo un 32enne del Senegal è stato arrestato dai carabinieri per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Trovato in possesso di alcune dosi di hashish, dovrà rispondere anche dell'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il militare, medicato al pronto soccorso, ha riportato cinque giorni di prognosi per un lieve trauma cranico non commotivo, escoriazioni alla mano e frattura di un dente.