Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Il trofeo ‘Ammiraglio Francese’ Lo show delle barche d’epoca

Domani e domenica, si svolge la 25esima edizione del trofeo challenge di vela Ammiraglio Giuseppe Francese, con la quale il Club Nautico Versilia vuole ricordare un uomo che ha dato tanto alla nostra riviera e a Viareggio. La regata è riservata alle imbarcazioni stazzate Orc, agli yachts d’epoca e classici e alle vele storiche ed è valida come seconda prova del trofeo “Il Grande Slam 2022” e tappa del terzo trofeo Artiglio, circuito riservato agli yachts d’epoca e classici e alle vele storiche che parteciperanno al trofeo Cssn Asdp della Spezia, alla regata vele d’epoca di Livorno e al 17esimo raduno vele storiche di Viareggio. "La gara - ha spiegato il direttore sportivo Muzio Scacciati – si svolgerà sul percorso Marina di Carrara, isola del Tino, Luminella di Livorno, Marina di Pisa, mentre la regata e veleggiata per gli yachts d’epoca e per le vele storiche sarà da Marina di Carrara, isola del Tino, Viareggio". Tra i favoriti il vincitore del 2018 e 2019, Paolo Bertazzoni con il suo XP 44 Orizzonte. Inoltre, all’esordio in una competizione con a bordo un equipaggio composto anche da persone diversamente abili, ci sarà il primo catamarano italiano completamente accessibile: Elianto della Fondazione Mare Oltre, che ospiterà l’associazione Astrolabio di Firenze. Al termine, sarà stilata una classifica overall per le classi Orc Int, Orc Club e Gran Crociera e per ogni singola categoria. Per le vele storiche, la graduatoria è in base agli arrivi in tempo reale. Il Club Nautico devolverà un contributo alle vittime della guerra in Ucraina tramite la Cri.

Walter Strata

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?