Viareggio, parata di vip al Grand Hotel Principe di Piemonte per il gala di San Silvestro

Tra persone famose, menu stellato, performer e telecamere Mediaset

Viareggio (Lucca), 1 gennaio 2023 - Con tanti vip, stile, intrattenimento, inviati tv e una cornice di ambienti unici e menù a ‘due stelle’, il Grand Hotel Principe di Piemonte ha riportato a Viareggio ed in Versilia l’elegante e scenografico gala di San Silvestro. La notte più attesa e magica dell’anno ha avuto oltre 200 ospiti, tra cui l’annunciata presenza di tanti vip, tra cui Renato Zero, Mara Venier e Ornella Vanoni. E proprio la Vanoni al suo arrivo a tavola è stata accolta dai presenti con un caloroso applauso. Tanti gli imprenditori della nautica, liberi professionisti, nobili e giovani influencer che hanno partecipato al party più lungo dell’anno ispirato a Broadway. Soubrette, acrobati e performer hanno regalato show mozzafiato grazie alla compagnia Huma Show. Nulla è stato lasciato al caso. Tutto è stato curato nei minimi dettagli con elementi in bianco e oro, dai maxi centrotavola con piume alla cascata di palline lungo il corridoio. Allo scoccare della mezzanotte sulla sala è scesa una magnifica pioggia d’oro, per accogliere il 2024 nel migliore dei modi. Ed è stato possibile concedersi un brindisi anche sul rooftop nella panoramica piscina riscaldata. Il gala del Grand Hotel Principe di Piemonte è stato seguito dalle telecamere Mediaset con interviste agli ospiti che saranno trasmesse a tg5 e nello spazio Pomeriggio Cinque.

“È stato un anno di grandi soddisfazioni - ha sottolineato il direttore Max Venturelli - in cui il nostro ristorante ha confermato per il decimo anno consecutivo le due stelle Michelin e la struttura è stata premiata per la miglior colazione d’Italia”. “Grazie ad un lavoro di squadra – ha aggiunto il direttore Max Venturelli - che ha permesso di mettere insieme un team affiatato e professionale in ogni servizio proposto: questo ci consente oggi di vantare un gradimento da parte della clientela che posiziona il Principe di Piemonte tra i massimi livelli in Italia”. Infatti i presenti hanno potuto godere del menu dello chef pluristellato Giuseppe Mancino tra ostriche Gilerdau, caviale, pescato del giorno e fiumi di champagne. Dopo questo grande successo è tempo di una pausa. Il Grand hotel Principe di Piemonte chiuderà il 4 gennaio per una meritata pausa per poi riaprire il 1 febbraio, in concomitanza con l’avvio del Carnevale, con la ferma convinzione della proprietà dell’importanza di garantire alla città un’accoglienza di altissimo livello tutto l’anno. Maurizio Costanzo