Rapina con coltello in un negozio di ortofrutta

E’ accaduto a Camaiore. Il responsabile è stato arrestato dai carabinieri mentre tentava di fuggire

Indagini dei carabinieri

foto diffusa da carabinieri Siena

Camaiore (Lucca), 29 marzo 2024 – Rapina in un negozio di ortofrutta a Camaiore, in provincia di Lucca. E’ accaduto ieri pomeriggio, 28 marzo. Un uomo ha fatto irruzione nella bottega brandendo un coltello da cucina portando via 1300 euro, l'incasso della giornata che era custodito in una cassaforte. Un cittadino straniero è stato così arrestato dai carabinieri per il reato di rapina aggravata.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le necessarie informazioni per rintracciare l'autore della rapina, grazie anche alle testimonianze di un cliente e di un dipendente e alle immagini delle telecamere installate all'interno del negozio. Il rapinatore è stato individuato poco dopo mentre cercava di far perdere le proprie tracce, tentando di rifugiarsi all'interno di un autobus di linea.

La perquisizione ha permesso di recuperare e sequestrare il coltello utilizzato per la rapina, che l'uomo aveva nascosto all'interno della manica del giubbotto, e la somma di denaro poco prima sottratta, nascosta nella tasca dei pantaloni. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre il rapinatore è stato portato nel carcere di Lucca.