Addio alla regina dei Caffè-concerto

Addio alla regina  dei Caffè-concerto
Addio alla regina dei Caffè-concerto

E’ morta la cantante Maria Grazia Salvetti. Negli anni 60-70 e 80 la sua voce è stata conosciuta in tutta la Versilia ai “Caffè concerto” dal Margherita a Fappani, al Cavallino Rosso, il Casablanca, il Cristallo e altri. Ha cantato anche in tutte le balere di liscio della Toscana. Maria Grazia, oltre ad avere una voce bellissima, aveva un modo con il suo sorriso di conquistare il pubblico, dai più grandi ai più piccoli. Era un classico vedere barriere di gente ai caffè concerto che rimanevano in estasi con le sue canzoni. Maria Grazia sviluppa la sua passione per il canto intorno ai 18 anni quando partecipa ai primi concorsi provinciali, poi regionali e nazionali organizzati da Corrado e Nunzio Filogamo arrivando sempre in testa alla classifica. In quel periodo Maria Grazia ebbe molte richieste da case discografiche, ma sue origini umili e la dedizione alla famiglia sono state più importanti nella sua vita. Il marito Sergio Gemignani gli è sempre stato a fianco durante la sua carriera. Il figlio Michele ha preso la passione per la musica da lei. L’ultima esibizione di Maria Grazia è stata proprio con il figlio Michele, direttore della Filarmonica “la Sorgente” di Quiesa al concerto del 9 luglio scorso, all’età di 87 anni . I funerali domani alle 16 nella cChiesa di SS Stefano e Michele a Quiesa.