Carabinieri in una foto di repertorio

Viareggio, 11 settembre 20138 - Un 19/enne marocchino Nabil Azaoui è stato arrestato dai carabinieri per rapina in centro a Viareggio dopo che ha puntato un coltello o all'addome di un iracheno per farsi consegnare un paio di occhiali marca Rayban e poche decine di euro che aveva in tasca. Il rapinatore, non soddisfatto di quanto rubato, ha accoltellato la vittima provocandogli lesioni ad un braccio e all'addome, poi è fuggito. Allertati, i carabinieri hanno rintracciato il rapinatore poco distante dal luogo dove è avvenuto il fatto. Il 19/enne ha tentato di disfarsi del coltello, ma è stato bloccato e portato in caserma. Ora è in carcere a Lucca. La vittima in seguito alle ferite subite è stato medicato all'ospedale Versilia ed ha una prognosi di tre giorni, la refurtiva recuperata è stata restituita al proprietario.