Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Gubbio, il ds Mignemi "Campionato positivo"

Il campionato dell’undici eugubino analizzato dal diesse Davide Mignemi che alla sua prima stagione in rossoblù ha saputo farsi apprezzare per la qualità del lavoro svolto in sintonia con le varie componenti. I risultati parlano un linguaggio positivo.

Direttore Mignemi, un bilancio del campionato del Gubbio appena concluso?

"E’ più che positivo, probabilmente oltre le nostre forze. E’ stato affrontato con una "rosa" ex novo ed i ragazzi hanno fatto bene; sono emersi anche giovani interessanti che potrebbero rappresentare per la società significative plusvalenze, come non si verificava da anni. Insomma sono e siamo contentissimi. Parlando di giovani interessanti,anche se tutti hanno dato un buon contributo quando coinvolti, chiaro il riferimento ad Arena e Spalluto?

"Alessandro (Arena) all’inizio non lo conosceva nessuno, ma io sapevo che poteva far bene e la considerazione che ha saputo guadagnarsi se l’è meritata tutta con il lavoro, l’impegno e l’applicazione. Gli auguro un cammino sempre più florido. Lo stesso discorso vale per Spalluto, di proprietà della Fiorentina. Ha saputo aspettare il suo momento lavorando con serietà e dedizione".

Arena può essere uomo mercato?

"Sto ricevendo diverse telefonate, vedremo il da farsi".

Sul fronte opposto, c’è qualche delusione?

"Onestamente sono contento di tutti, perché hanno risposto sempre con impegno, in un girone confermatosi difficilissimo. Va considerato poi che in un gruppo così rinnovato ci sono sempre compensazioni. Mi considero soddisfatto".

Il futuro di Mignemi, visto che è in scadenza di contratto?

"Mi sono trovato e mi trovo bene a Gubbio. So che il Presidente ha espresso apprezzamenti positivi. Dobbiamo parlarci e poi valuteremo". Intanto proprio il Presidente Sauro Notari ha confermato per i prossimi giorni l’inizio dei colloqui "per definire le varie problematiche del momento ed incominciare da subito a preparare la prossima stagione". Che secondo indiscrezioni avrà ancora come protagonisti mister Torrente, il ds Mignemi ed il dg Pannacci.

G.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?