Salzano in azione (Pianetafoto)
Salzano in azione (Pianetafoto)

Rende (Cosenza), 8 settembre 2019 - Tre vittorie con sei gol fatti e due subiti: la stagione della Ternana parte con il botto. Cammino immacolato, nove punti in tre giornate e il vento in poppa per la squadra del tecnico Gallo. Abile a portare a casa anche i tre punti di Rende, su un campo ostico. Le Fere dimostrano di saper colpire, eccome, in trasferta. Dopo i tre gol di Rieti arrivano i due di questo turno. Partita che si apre alla grande per la Ternana, che segna con Partipilo. A fine primo tempo il pareggio del Rende con Origlio. Le Fere non ci stanno e raccolgono le idee. Mantengono la compattezza e si guadagnano un rigore che Salzano trasforma al 59': il risultato non cambierà. Ternana capolista da sola a nove punti. 

Il tabellino

Rende-Ternana 1-2

Rende (4-2-3-1): Borsellini; Origlio (29′ st Giannotti), Ampollini, Nossa, Blaze; Collocolo, Loviso; Vivacqua (Cap., 33′ st Traore), Rossini (41′ st Morselli), Coly (29′ st Vitofrancesco); Libertazzi. A disp.: Savelloni, Palermo, Cipolla, Germinio, Bruno, Ndiaye, Murati, Drkusic. All.: Angelo Andreoli

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Sini, Celli; Defendi (Cap., 17′ st Paghera), Proietti (39′ st Bergamelli), Salzano; Partipilo (30′ st Palumbo); Ferrante (17′ st Marilungo), Torromino (39′ st Vantaggiato). A disp.: Tozzo, Mammarella, Furlan, Suagher, Nesta, Damian. All.: Fabio Gallo

Arbitro: Fabio Natilla (Molfetta)

Marcatori: 18’pt Partipilo (T.), 41′ pt Origlio (R.), 14′ st Salzano (T., rig.)

Note: ammoniti Vivacqua, Giannotti (R.), Proietti (T.). Recupero: 0' e 4'. Spettatori: 197