Patty Smith, la sacerdotessa del rock
Patty Smith, la sacerdotessa del rock

Spoleto, 15 novembre 2019 -  Ospiti d’eccezione , una raffica di eventi per tutti i palati e la città del Festival che si conferma come centro culturale e d’intrattenimento. E’ ricchissimo il calendario degli appuntamenti del cartellone Spoleto d’Inverno. Solo per fare qualche nome: il 3 dicembre, alle 21, al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, sarà di scena Patti Smith che celebrerà il suo ritorno in Italia. La «sacerdotessa del rock» presenterà lo spettacolo «Word and music». Ancora: sempre al Teatro Menotti alle 21, il 27 dicembre, Moni Ovadia, artista dallo straordinario talento, racconterà l’eterno peregrinare dell’Ebreo errante ne «Cabaret Yiddish». Altra punta di diamante del programma il concerto The legend of Ennio Morricone (Vol 2°) interpretato dall’Ensemble Simphony Orchestra: un nuovo repertorio con gli straordinari capolavori di uno dei più grandi compositori musicali riarrangiati e proposti in un concerto teatrale (Teatro Menotti, alle 21 del 28 dicembre). Il programma di Spoleto d’inverno è stato presentato a Palazzo comunale dal sindaco Umberto de Augustinis e dall’assessore alla Cultura, Ada Urbani. Presente anche il consigliere Massimiliano Montesi.
Se grandi protagonisti saranno Patti Smith, Ovadia e la musica di Morricone, altrettanto interessante appare la proposta per la notte di San Silvestro. In piazza Garibaldi, dalle 22.30, il concerto di Tony Espostito con Enrico Capuano & La TammurriataRock, uno straordinario progetto musicale che combina il sound ritmico e partenopeo a quello del rock folk; per le vie e le piazze del centro storico si festeggerà il Capodanno anche con la Banda Irè, una street band composta da 12 elementi che accoglierà il 2020 a suon di Samba, Axé, Samba-reggae e funky. Non solo. Allo scoccare della mezzanotte si potrà assistere al suggestivo spettacolo pirotecnico che, dalla Rocca Albornoz, riempirà di suoni e colori il cielo di Spoleto per salutare l’arrivo del 2020. E poi spazio ai Mercatini di natale (alla Casina Ippicastano) e alla Foresta Incantata (luminarie artistiche, concerti e spettacoli natalizi al Parco Chico Mendez).