Katia Bellillo
Katia Bellillo

Perugia, 28 febbraio 2019 - In vista delle prossime elezioni amministrative di Perugia, il comitato civico e le forze politiche della sinistra che hanno dato vita alla lista «Perugia in Comune» comunicano che, a seguito di riunioni partecipate con il mondo dell'associazionismo e del mondo politico perugino, hanno chiesto all'ex ministro Katia Bellillo la disponibilità a candidarsi alla carica di sindaco.

«Katia Bellillo - è detto in una nota - ha accettato con entusiasmo mettendo a disposizione la sua sensibilità e la sua esperienza per un progetto alternativo all'intero quadro politico cittadino». Nei prossimi giorni si terrà la presentazione alla cittadinanza della candidata, del programma e della lista.

Originaria di Foligno, è stata ministro degli affari regionali nel Governo D'Alema dal '98 al 2000. Ed è stata ministro per le Pari Opportunità nel Governo Amato tra il 2000 e il 2001. Fu il ministro protagonista di uno scontro durissimo in tv a Porta a Porta con Alessandra Mussolini. 

A Perugia sono già ufficialmente candidati l'attuale sindaco Romizi, che corre per il centrodestra e Giuliano Giubilei, che rappresenta una lista civica di centrosinistra.