Un laboratorio alla scoperta di arte e oreficeria

Laboratorio didattico al Museo diocesano di Città di Castello coinvolge gli studenti del corso CAT Costruzione Ambiente e Territorio del Franchetti Salviani, approfondendo opere d'arte e stimolando la comprensione del patrimonio artistico.

Un laboratorio alla scoperta  di arte e oreficeria
Un laboratorio alla scoperta di arte e oreficeria

CITTA’ DI CASTELLO _ Un laboratorio didattico molto partecipato si è svolto il 30 gennaio scorso nelle sale del Museo diocesano con i ragazzi del 3H corso CAT Costruzione Ambiente e Territorio del Franchetti Salviani che hanno seguito con attenzione l’approfondimento delle opere d’arte, sia dell’oreficeria del piano terra che pittoriche del Salone Gotico al primo piano. Gli insegnanti hanno preparato i giovani all’approfondimento di opere di interesse, stimolando domande utili a una migliore comprensione del patrimonio artistico. La guida Catia Cecchetti ha illustrato ai ragazzi le letture iconografiche del Paliotto o del Tesoro di Canoscio. Il laboratorio è continuato con la visita al Campanile cilindrico, simbolo della città, realizzato nei secoli XI e XII. Fonte di stimolo, i laboratori didattici coinvolgono gli studenti delle scuole cittadine in un percorso di formazione dei giovani fuori dalle aule didattiche.