Salone del Tartufo, si alza il sipario. Con Giorgione e ’Letture sensoriali’

Oggi l’apertura della grande rassegna. Show cooking con il famoso chef, degustazioni e studenti all’opera

Salone del Tartufo, si alza il sipario. Con Giorgione e ’Letture sensoriali’

Lo chef Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, aprirà il Salone del Tartufo

Qui dove si respira e si mangia tartufo tutto l’anno, dove nasce una trifola su tre in Italia che arriva sulle tavole di tutto il mondo grazie ai circa mille cavatori del territorio, quella di oggi sarà una giornata speciale: alle ore 11 aprirà, infatti, il 43mo ’Salone Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato’, la festa del gusto e della passione, che per cinque giorni, fino a domenica, popolerà il centro storico. Eventi a tema, show cooking con grandi chef, incontri con esperti di enogastronomia, ma soprattutto tanta trifola da mangiare ovunque, accostata a ingredienti tipici e vini di qualità nei menù serviti dai ristoranti e negli aperitivi serali, all’insegna dei piaceri del palato, ma anche della cultura e della sperimentazione gastronomica. Il prefetto di Perugia Armando Gradone inaugurerà la manifestazione insieme al sindaco Luca Secondi all’ingresso del Padiglione Bianco Pregiato in piazza Matteotti, alla presenza dei parlamentari e dei rappresentanti istituzionali del territorio. Sin da subito via all’acquisto dei tartufi più belli.

I protagonisti della giornata inaugurale saranno Giorgione, stella del Gambero Rosso, che alle ore 17 aprirà il ciclo di show cooking nell’area "Taste Experiences" di Largo Gildoni, dove per tutta la durata della manifestazione si alterneranno grandi nomi della cucina del tartufo, e Roberta Schira, scrittrice, giornalista e appassionata critica gastronomica, che regalerà una piacevole parentesi culturale con la presentazione, per la prima volta in Umbria, del suo nuovo libro "I fiori hanno sempre ragione" (ore 11.30, Area "Taste Experiences").

In occasione dei 100 anni dalla nascita di Italo Calvino, docenti e studenti dell’IIS Patrizi Baldelli Cavallotti saranno protagonisti di "Letture Sensoriali", accompagnate da degustazioni (ore 17, area "Bianco Pregiato Lab" Ex Agorà). La trifola incontrerà i vini degli esperti sommelier di AIS Umbria per l’Aperitivo Bianco Pregiato negli appuntamenti di venerdì 3 e sabato 4 novembre in piazza Matteotti (ore 19 al Padiglione Bianco Pregiato). Con un ticket sarà possibile assaggiare piatti a base di trifola preparati al momento abbinati a un calice scelto tra cantine selezionate, circondati dai monumenti del cuore della città, in un ambiente piacevole e accogliente. Coinvolte anche le società rionali e le associazioni o aziende che si occupano di agroalimentare.