City brand, segnaletica interattiva, virtual tour. Le nuove strategie turistiche di Città della Pieve sono tra le best practice italiane. La città del Perugino ha partecipato nella giornata di martedì alla quarta edizione del PA Social Day, l’evento nazionale dedicato alla comunicazione e informazione digitale. E lo ha fatto...

City brand, segnaletica interattiva, virtual tour. Le nuove strategie turistiche di Città della Pieve sono tra le best practice italiane. La città del Perugino ha partecipato nella giornata di martedì alla quarta edizione del PA Social Day, l’evento nazionale dedicato alla comunicazione e informazione digitale. E lo ha fatto presentando le sue più recenti esperienze di marketing turistico. Al centro di Pa Social Day 2021 sono infatti state le best practice dei Comuni in tema di turismo e nuovi strumenti digitali, per trasformare la crisi post-covid in una concreta opportunità per il futuro del comparto. A presentare il progetto di city branding e marketing turistico dell’Amministrazione di Città della Pieve, in diretta streaming dalla Sala delle Muse di Palazzo Della Corgna, sono stati l’Assessore al Turismo Lucia Fatichenti e l’Art Director di Skylab Studios, Leonardo Tosoni.

"Una strategia, quella attuata dalla nostra città – ha spiegato l’Amministrazione comunale–,- decisamente rilevante e avanguardista, che ha prodotto un ventaglio di strumenti funzionali ad affrontare con rinnovato impulso il proprio rilancio. Nascono così il city brand, il marchio unico della Città, e ad esso legati la nuova segnaletica turistica interattiva, dotata di codice QR ricco di contenuti fruibili per qualsiasi visitatore ed un avatar per massimizzare la godibilità da parte dei bambini; il tour in realtà virtuale, accessibile a chiunque e da qualunque posto del mondo, per far conoscere la bellezza della Città, scoprirne la sua storia e passeggiare tra i suoi vicoli; il nuovo sito turistico www.cittadellapieve.org ed infine lo spot promozionale "Città della Pieve, la tua prossima esperienza".